Spagna-Francia, la frontiera in rosso

Molte persone credono che vivere in un posto piccolo non ha alcun vantaggio. Io sono di Huesca, e anche se vivo a Saragozza, non posso togliermi il mio piccolo paese dalla testa. E cosa faccio quando voglio fuggire verso la periferia? Prendo la macchina e vado verso il confine. Questo è il bello di vivere a due passi dai Pirenei.

Penso che molte persone pensino che Saragozza sia migliore di Huesca (e non voglio occuparmi di questo), ma abbiamo molte cose belle del capitale Altoaragonesa(un articolo è in via di spedizione!). E certamente una di quelle che mi piacciono di più è quanto si trovi vicino la città ai Pirenei.

Quando un fine settimana ritorno a casa dai miei genitori mi ricordo cosa vuol dire aprire la finestra della mia camera al mattino e vedere le montagne sullo sfondo (in inverno con molta neve!). E di poter andare con gli amici a trascorrere la giornata su qualsiasi fiume a 15 minuti dalla città (fiumi di montagna).

Ma una delle cose che mi piace di più è prendere la macchina e stare sul confine con la Francia molto tempo. Non so perché il confine mi piaccia così tanto, credo perché i miei genitori ci portavano lì, a mio fratello e me i week-end pianificati come “viaggio veloce” e tornavamo a casa entusiasti perché eravamo stati in Francia.

Se andate in inverno, naturalmente, quel confine è tutta neve, e di solito portavamo la slitta in macchina e così facevamo anche alcune discese in qualsiasi pendenza.

Ma in primavera e in estate è completamente diverso. Le piste sono piene di mucche al pascolo e tutto il verde è bellissimo.

Quindi come fuga la raccomando a tutti coloro che amano la montagna e la natura.

written by libelulasyyo on 2011-08-26 #places #redscale #location #espana #francia #frontera #pirineo #huesca #escape-from-the-city
translated by lulomo

More Interesting Articles