La pellicola ubriaca

Credo che la pellicola fotografica apprezzi la birra…questa è la storia di una pellicola “ubriaca”!

La mia pellicola si trovava nel frigorifero.
Ho messo un barilotto di birra proprio sul ripiano al di sopra dei rullini. Non mi sono accorto che alcune hocce di birra cadevano sul ripiano di sotto.
Così i rullini (già scattati) hanno bevuto un bel po’ di birra.
Ho preso i rullini e dopo 5 giorni li ho aperti in camera oscura: la pellicola era appiccicata e in alcuni punti danneggiata. L’ho lavata con acqua e poi l’ho asciugata con un phon.

Nelle immagini potete vede due pellicole differenti: una redscale ed una normale pellicola Fuji Superia (i toni di colore sono molto leggeri dopo aver assorbito la birra).

written by recstop on 2011-08-22 #gear #tutorials #tipster #laboratorio-esperimento-pellicola
translated by recstop

Kickstarter

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

More Interesting Articles