Diana Mini e Holga 120 Invitate Speciali al matrimonio

Ho appena finito i miei studi alla scuola di fotografia e un mio caro amico mi ha chiesto se potevo essere io il fotografo del suo matrimonio. Al corso di fotografia mi sono divertito un sacco con le tecniche di sviluppo in camera oscura, e quando ho saputo del matrimonio mi sono preparato per scattare in digitale..ma con un tocco di pellicola!!

Era un bel sabato di giugno, sono andato a fotografare un matrimonio, il mio primo matrimonio di sempre. fortunatamente per me, il mio compleanno era passato da una settimana e in regalo ho ricevuto una fantastica Diana Mini e una Holga. Ero partito con l’idea di scattare in digitale, ma avrei usato anche le fotocamere di Lomography per qualche scatto. I risultati sono stati davvero formidabili. Le due macchine erano talmente nuove che questo matrimonio sarebbe stato il loro “battesimo”, ero del tutto inesperto e non sapevo bene i loro trucchetti…questo rendeva la cosa ancora più divertente!

La coppia che ho fotografato era più che contenta della mia scelta di usare pellicola per alcuni scatti, ed erano eccitati quanto me di vedere i risultati. Le foto uscirono bene sia in digitale che in analogico. Le doppie esposizioni sono state un completo sbaglio dovuto a un mio errore nel riavvolgere la pellicola…ma alla fine sono usciti degli scatti interessanti, ed è proprio questo il bello della macchine di plastica, bisogna solo divertirsi e vedere i risultati. La prossima volta che andrete a un matrimonio, non dimenticate di portare le macchine di Lomography e divertitevi!

written by peach_slice on 2011-07-13 #lifestyle #canada #wedding #lomography #holga #diana-mini #film-photography #analogue-lifestyle #manitoba
translated by regi_a

More Interesting Articles