Anche l'acqua può essere una superficie riflettente

Scommetto che tutti i Lomografi debbano farsi un autoritratto! Una superficie riflettente come uno specchio è l’ideale per autoritrarvi se non volete chiedere ai vostri amici di farvi una foto.

Nel suo articolo Self-Portraits: Mirrors, Reflections, and Everywhere! eva_eva ci parlava della sua ossessione per gli autoritratti su superfici riflettenti, e per me vale lo stesso!

Vi ricordate la storiella che ci raccontavano all’ora della nanna, “The Dog and its Reflection”? Forse alcuni di noi la conoscono e altri no (Potete cercarla su google!) Credo che, prima che gli specchi fossero inventati, la gente usasse l’acqua per controllare il proprio aspetto!

A volte l’acqua può far diventare la vostra foto una perfetta doppia esposizione!

E l’acqua può anche cambiare il punto di vista. Infatti, può far diventare delle foto banali qualcosa di davvero forte!

E se vi interessa la street photography, potete fotografare qualcuno senza che si accorga che lo state immortalando!

E’ talmente facile che anche il vostro fratellino o la vostra sorellina di cinque anni potrebbe farlo!

1) Trovate un posto con un sacco di acqua sulla strada (ad esempio dopo che ha piovuto).
2) Preparate la vostra macchina fotografica. Accertatevi di aver caricato il rullino.
3) Controllate la distanza dalla macchina fotografica per evitare foto sfocate.
4) Don’t think, just shoot!

Buono scatto!

written by bulletofmine on 2011-07-11 #gear #tutorials #water #self-portrait #camera #tutorial #self-reflection #tipster #lomography #after-rain #quickie-tipster #bulletofmine
translated by sidsel

More Interesting Articles