Le cose belle capitano alle persone che aspettano

Una delle gioie della Lomografia e della fotografia analogica è l’attesa. Una volta scattata una fotografia, non c’è modo di “vederla sul retro”. Noi aspettiamo. Prima di finire il rullino, e poi per avere le foto sviluppate, solo dopo possiamo vedere le nostre immagini venire al mondo. Ma cosa succede quando questo processo viene interrotto? Cosa succede se non sviluppiamo le nostre pellicole per un po’? E se non le sviluppiamo per 50 anni?

Una delle cose migliori da fare di domenica mattina in Inghilterra è visitare i mercatini di oggetti di seconda mano allestiti nei bagagliai delle auto. Quel particolare evento estivo in cui i rimasugli di lotti, garage e pezzi vari vengono buttati su un tappeto o un tavolo vicino a dove abitate.

L’astuto Lomografo sa che c’è sempre la possibilità di trovare un vecchio, fantastico oggetto analogico vintage in queste occasioni. Quello che per noi è una bellezza della tecnologia, ancora avvolto nella sua custodia di pelle, in attesa di essere scoperto, per il venditore alla bancarella è spesso solo “una vecchia macchina fotografica”.

Le telemetro russe e giapponesi, le Box Brownies ancora nella confezione originale, una Praktica perfetta. Sono tutte là fuori.

Tuttavia, l’argomento centrale di questo articolo è un particolare tipo di gemma che è più difficile da trovare. La pellicola già esposta. Found Film, “la pellicola trovata”, come viene spesso chiamata, è più di un pezzo di storia. Qualcuno ha visto qualcosa abbastanza importante da essere fotografato, eppure non ha mai sviluppato il rullino. Voi, lo scopritore, avrete l’onore di vedere queste immagini per la prima volta.

Quali tesori conterrà questo semplice rullino? I pensieri corrono senza freno. Immagini d’amore, di guerra, di feste?

Ma ancora un po’ di attesa mentre i rullini vengono finalmente sviluppati e scansionati, e poi il momento della verità – le immagini.

Spesso vi ritroverete con più domande che risposte. Cos’ha esattamente in mano il ragazzo nella foto per avere quell’espressione così orgogliosa? Perché quella donna è dietro alla rete con i cani?

Solo voi potete scrivere la storia.

Queste fotografie provengono da due rullini 20/620 che ho trovato in un mercatino dell’usato. Le indicazioni di utilizzo sulla pellicola riportavano rispettivamente le date 1958 e 1968.

Vorrei davvero sapere che cosa sta facendo quel ragazzino!

written by vdubber67 on 2011-07-08 #lifestyle #found-film
translated by sidsel

More Interesting Articles