Il mercatino delle pulci parigino, Marché aux Puces St-Ouen

Ogni volta che pianifico un viaggio a Parigi, la prima cosa che organizzo è la visita al mercatino delle pulci St-Ouen de Clignancourt, il mio preferito in assoluto.

Questo particolare mercato è il più grande a Parigi, e anche il più conosciuto. La sua storia inizia nel 1880, lungo il Boulevard Peripherique, quando un gruppetto di persone inizia a vendere oggettistica di vario genere su bancarelle di fortuna. E da allora si è ingrandito continuamente.
Ci puoi trovare oggetti di ogni sorta, incredibili, meravigliosi, a volte inquietanti (argenteria antica, vecchi macchinari, vestiti, bambole senza testa, teste senza bambole, e milioni di altre cose). Con i suoi oltre 2000 venditori, di roba da vedere ce n’è in abbondanza!

Lo spazio è composto da 15 mercati separati, ognuno specializzato in qualcosa; anche se li ho visitati varie volte, non ho ancora capito la differenza tra uno e l’altro!
Se poi ti viene fame mentre fai shopping, ci sono ristoranti e bar pronti a soddisfare i turisti e i clienti del mercatino.

Se la merce in vendita può sembrare costosa, è carino anche solo cercare e spulciare tutto quell’assortimento pazzesco, e guardare i personaggi bizzarri che abitano il mercatino. Sicuramente merita una visita!

In Metro: 4, fermata Porte de Clignancourt
Aperto Sabato, Domenica e Lunedì dalle 9:30 alle 18:00.
www.parispuces.com

written by mblair23 on 2011-07-08 #places #shopping #antiques #june #location #paris #france #travel-destination #cityguide #requested-posts #city-guide-paris #ephemera #flea-markets
translated by sarawithdiana

More Interesting Articles