HQME - High Quantity Multiple Exposure

Funziona anche di giorno…e prova questa tecnica con il Lomograph Redscale XR

Quando ho letto questo"tipster":http://www.lomography.com/magazine/tipster/2010/12/28/high-quantity-multi-exposure-hqme-the-different-type-of-nightshots by phalanx sono uscito fuori di testa. HQME suonava bene e divertente. Significa High Quantity Multiple Exposure. Nel precedente,si consigliava questa tecnica per gli scatti notturni,quindi ho voluto provarci subito. Oltre 30 esposizioni una sull’altra ,tutte scattate con la mia Holga – ma non era abbastanza. Quindi ho voluto provarci di giorno.

Il grande problema di questa tecnica durante il giorno è la grande possibilità di sovraesposizione della pellicola. Quindi la mia scelta è ricaduta sul Lomograph Redscale Xr,in quanto difficile da sovraesporre.Ho settato l’Holga (ho provato solo con lei) nella modalità “sole” e ho scattato,scattato ,scattato ,scattato (fino a 10 volte). Alcune volte ho mosso la camera un pò,giusto per dare quel tocco di dinamicità allo scatto. HQME è anche molto divertente in caso di ritratti. Dovreste provarlo.

written by mephisto19 on 2011-07-06 #gear #tutorials #tipster #daytime #holga #redscale-xr #hqme #high-quantity-multiple-exposure
translated by kingdjin

Kickstarter

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

More Interesting Articles