Foto eccezionali di fulmini dal mondo lomografico

Il fulmine inafferrabile è forse uno dei soggetti più stimolanti e affascinanti che un uomo possa fotografare. Diamo un’occhiata ad alcune foto sbalorditive scattate da lomografi che sono stati veloci e fortunati abbastanza da catturare le saette fulminanti e velocissime su pellicola!

Il 10 Giugno 1752, Benjamin Franklin, un noto spirito eclettico e tra i padri fondatori degli Stati Uniti d’America, fece volare un aquilone durante un temporale. Quando un fulmine colpì l’aquilone, una bottiglia di Leyda raccolse la carica, permettendo a Franklin di dimostrate la sua ipotesi che il fulmine fosse corrente elettrica. Alcune storie raccontano anche che Franklin verificò se il fulmine potese passare attraverso il metallo, attacando una chiave metallica all’aquilone. La sua curiosità sulla natura dei fulmini portò a molti termini e concetti con cui noi oggi identifichiamo l’elettricità. Se avesse potuto trovare macchine fotografiche disponibili a quel tempo, avrebbe scattato immagini davvero interessanti, non pensate?

Circa due secoli e cinque decenni dopo lo storico progetto dell’aquilone di Franklin, l’uomo nutre ancora un grande fascino per i fulmini, e di tanto in tanto punta una macchina al cielo per tentare di catturare una saetta o due. Il mondo lomografico non è mai a corto di bellissime fotografie sui fulmini, quindi perchè ora non ci diamo un’occhiata?

Credits: graefin
Credits: fris
Credits: zark
Credits: zark
Credits: u-t-e
Credits: shadrack1

Fonte/lettura aggiuntiva:
Franklin fa volare un aquilone durante un temporale

Hai scattato una foto ad un fulmine che potremmo averci perso?
Forse puoi condividerla con noi attraverso i commenti qui in basso!

written by plasticpopsicle on 2011-07-06 #lifestyle #lomography #photographs #analogue-lifestyle #fulmini #elettricita #saete
translated by scritcci

More Interesting Articles