La scoperta della LOMO LC-A

1

Come tutti sappiamo, il futuro è analogico! Da Mosca a Manila, da Londra a Tokyo, Lomografi di tutto il mondo stanno dimenticando tutte le regole e scattano dal fianco – creando milioni di meravigliose magie analogiche! Ma diamo uno sguardo a come tutto è cominciato e scopriamo come la scoperta di una misteriosa piccola macchina, ha innescato una rivoluzione internazionale.

The Austrian Lomographers

Tutto è cominciato, via del ritorno nella primavera del 1991. Un gruppo di austriaci, gli occhi luminosi dal Tirolo sono stati lo studio e la condivisione di un appartamento a Vienna. Quella primavera, hanno deciso di fare un viaggio di recente apertura Cecoslovacchia. Mentre visita a Praga, la capitale dell’allora Cecoslovacchia, essi sono imbattuto in una fotocamera strano e misterioso in un negozio di macchine fotografiche di vecchia scuola. La cosa piccola e nera, con l’affascinante ‘click’ stato subito si affrettò a tornare al loro appartamento studentesco a Vienna. Dopo le riprese con essa, sono stati completamente spazzati via dai suoi colori troppo saturi, la sua nitidezza croccante e le vignette interessanti (le ombre scure e l’effetto tunnel che lo produce!).

An Analogue Revolution

Si sono resi conto in fretta, questa è stata una macchina fotografica con un carattere molto speciale. Gli studenti LC-A-ossessionato cominciato a prendere le foto come un matto e far loro sviluppata presso il vicino supermercato. Come le foto accatastate, sempre più persone chiedo domande su questo piccolo gioiello russo. “Dove potevano trovare uno!?”

Immagini scattate con LC-A da goldie

Hanno rapidamente capito che questo non era solo una macchina fotografica speciale, questo era un modo tutto nuovo di fare foto!
Nell’estate del 1992, il Manifesto Lomography e le 10 regole d’oro sono stati scritti, mentre sono coraggioso Lomographers giovani svolte audace raid zaino in Russia in quanto la domanda per la LC-A aumentata. Nel 2005, con lo spirito di Lomography in piena attività, la produzione della LOMO LC-A a San Pietroburgo si è arrestata. Ma questo era solo l ’inizio di una rinascita. Nel 2006 la LC-A +, con alcune aggiunte magia cinese, è nato!

Immagini scattate con LC-A da satomi

Avanti veloce – voi stessi siete il prossimo capitolo in questa storia analogica pazzo. Le tue foto e le istantanee folli sono il presente e il futuro della Lomography, portando con sé il mito e la leggenda della LC-A! La Società Lomografica continua a pensare a nuove telecamere, con i nuovi trucchi Lomografici nella manica. Ma alla fine, sei tu il Lomografi che porta lo spirito analogico con voi!

The Lomo LC-A: An Overview

La Lomo LC-A (Lomo Kompakt Automat) è una fotocamera 35 mm che è stato prodotto da LOMO PLC in St Petersburg, Russia.

E ’stato originariamente concepito come una versione migliorata del giapponese Cosina CX-2 e per servire come una macchina fotografica automatica per le masse sovietiche. Pur mettendo a nudo una rassomiglianza inquietante fisica, la LOMO LC-A, come i nostri eroi sono stati pionieri Lomografici per scoprire, aveva un carattere molto speciale dei relativi propri.

La LC-A è stato inventato da capo-ingegnere Mikhail Grigorievich Kholomyansky e la sua squadra ed è stato rilasciato nel 1984. La fotocamera è famosa per i suoi colori poco saturi, la nitidezza fresco e vignette perfetto (l’effetto tunnel sulla sua foto) che lo produce, nonché la zona di messa a fuoco intelligente opzione e la straordinaria funzione di esposizione automatica. La fotocamera sceglie l’apertura corretta e l’esposizione di giorno e di notte quanto è in grado da tempo espongono e immagine fino a un minuto.

Immagini scattate con LC-A da reinertlee

Vuoi conoscere tutta la storia? Scopri la Biblioteca
Procuratevi il vostro molto proprio LC-A +!
Scopri la splendida LOMO LC-A Big Book!

Vuoi saperne di più sul futuro analogico? Vai al microsito partecipa al nostro Scatta la tua profezia e scarica i posters sul futuri analogico!

written by devoncaulfield on 2011-03-11 #lifestyle #lc-a-lc-a-history-lomo-discovery-discovering-finding-history
translated by alessiab

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

One Comment

  1. tsingtao
    tsingtao ·

    non ci ho capito molto..

More Interesting Articles