Redscale XR - Il mio nuovo amore

Risultati fantastici con la Lomography Redscale XR

Col rullino Lomography Redscale XR puoi scattare tra i 50 e i 200 ISO. Io ho deciso di scattare a 25 ISO o, per le doppie esposizioni, a 50 per ogni esposizione, per ottenere questi risultati. Il red scale va dal rosso intenso a toni gialli, il che è veramente bello. A volte si vedono anche toni verdi.

Cos’è il Red Scale?
Le pellicole Red Scale sono “girate” nell’altro lato dell’emulsione, quindi si scatta sul retro della pellicola, sullo strato di plastica. Se guardi i negativi, vedrai che sono arancioni. Questo è l’effetto. Si colorano le foto con il rullino stesso, è una tecnica semplice che talvolta dà l’effetto l’Xpro, ma senza comprare i rullini DIA.

Puoi fare un rullino Red Scale da solo (ci sono molti tipster a riguardo) o semplicemente comprare questa bellezza, il Lomography Redscale XR.

Ecco qualche scatto che ho fatto!:

Le doppie esposizioni sono state scattate con la LC-A impostata a 50 ISO per ogni scatto, di modo che la pellicola fosse sovraesposta.

Ho anche usato la mia Lomo LC-A con ISO 25, scattando un solo fotogramma.

E ho provato il rullino con la Sprocket Rocket

Mi piacciono davvero i risultati!

written by mephisto19 on 2011-02-21 #gear #review #mephisto19 #lomography #redscale-xr #recensione-utente
translated by ceciliap

More Interesting Articles