Un mondo rosso

Fuji T64 Pro è un’ottima pellicola per l’Xpro. Dà un colore rosso con l’Xpro, nel mio caso.

Dopo aver provato vari rullini, ho deciso di cercare una pellicola al tungsteno. Mi sono imbattuto in questo rullino Fujichrome T64 Professional (scaduto a settembre 2009) a Mong Kok, Hong Kong. A causa del suo ISO basso, non posso usarlo col mio Fisheye, con la Oktomat, e nemmeno la SuperSampler. Quindi ho deciso di usarlo con la mia VITO CLR, che ha una tempo d’apertura dell’otturatore regolabile.

Un ISO così basso non è molto agevole, ad essere sinceri. Richiede un lungo tempo d’apertura per compensarlo. Sfortunatamente, non ho un cavalletto per la mia macchina fotografica. Quindi, le foto escono poco definite. Nonostante tutto, con l’Xprocess, dà fantastici risultati. Una cosa che mi ha sorpreso è che dà un rosso saturo, a differenza del Kodak Ektachrome 320T, che dà una bella tonalità blu.

In linea di massima, credo, per fare belle foto con questo rullino, una giornata di sole e un cavalletto sono ciò che serve!

written by phoenix1206 on 2011-02-17 #gear #slide #review #t64 #fuji #xpro #e2c #tungsteno #recensione-utente
translated by ceciliap

More Interesting Articles