Il mondo visto attraverso gli occhi di -a-l-b-e-r-t-o-

1

C’era una volta…
C’era una volta io…in realtà faccio fatica a parlare di me. Chi sono? Sarebbe meglio farselo raccontare dalle persone che mi vogliono bene e da quelle che mi vogliono male. Sono cresciuto felice, per strada, giocando a calcio e poi a basket, cazzeggiando con gli amici fino al mattino parlando del nulla…poi viaggi e studio, studio e viaggi…e poi ancora lavoro, amore e amici con cui cazzeggio fino a tardi parlando del nulla…(spero che nessuno abbia notato il passaggio dal mattino al più generico tardi).

… poi, un dì hai scoperto la fotografia… come?
il mio primo approccio alla fotografia è stato quello comune a tante altre persone che hanno utilizzato una fotocamera per fissare i ricordi di persone, familiari, luoghi. Se rivedo le immagini raccolte in alcune scatole e cassetti trovo registrate vedute di città e monumenti, ritratti di amici, evidenti ricordi di viaggi. Non ricordo con quale fotocamera ho iniziato, sicuramente però tra i regali più gettonati alla prima comunione a quei tempi c’erano orologi (blaaaa non ne ho mai portato uno), braccialetti d’oro (sto vomitando), un bel quadro d’argento ☺, qualche parente illuminato mi regalò una Polaroid 1000, altri, varie macchinette fotografiche low cost. Quindi forse una polaroid…Ah ecco forse ho realmente iniziato con la Canonet di mio padre o con qualche macchina di mio fratello. La memoria non mi assiste. Ma la mia esigenza di fotografare è stata ed è legata fondamentalmente alla necessità di prendere appunti di viaggio e di vita a prescindere dallo strumento utilizzato.

Cos’ ha cambiato Lomography nel tuo modo di vedere la fotografia?
Non mi interessa tanto preparare una inquadratura, studiare una composizione più o meno cartolinesca, effettuare delle ricerche formali sull’estetica dell’immagine. Quando lo faccio non mi riesce. La tecnica è necessaria ma non è tutto. Non mi piace l’estetismo fine a se stesso, preferisco l’aggancio con la realtà, catturare quello che osservo, descrivere la vita colta nella sua immediatezza. Attività lavorative, persone in attesa, passanti, vetrine, cartelloni pubblicitari, venditori ambulanti, anziani tranquillamente seduti al caffè, bambini che giocano nei giardini pubblici, amanti, persone nella metro…nel cogliere l’immediatezza la lomografia e la lc-a aiutano.

Macchina foto è uguale a…? cosa significa per te tenere in mano una macchina fotografica?
Significa tenere in mano un registratore. Ma molto spesso mi godo troppo quello che vivo e quando decido di fotografare è tutto già svanito…

In che mood sei di solito quando riesci ad esprimerti al meglio attraverso gli scatti?
Felice, triste, curioso, innamorato, fragile, vulnerabile, sarcastico, aggressivo, rilassato, illuminato, chimico, spontaneo, istintivo, asincrono, accelerato, inquieto, ubriaco, dolce, trionfante, tranquillo, decelerato, sorridente, sexy fondamentalmente simpatico. Ma che cosa è il mud?

Dire WOW davanti ad una foto. Cosa ti fa reagire?
Il racconto di una storia oppure la storia che immagino ci sia dietro una faccia, un posto. Alcune volte penso al fotografo al momento dello scatto e immagino quello che stava provando, osservando ed impreco o dico parolacce invece di dire VOV.

Quali esperienze ti hanno “cresciuto” a livello fotografico? E da quanti anni sei Lomografo?
Non penso di avere avuto esperienze che mi hanno cresciuto a livello fotografico se non forse i lavori di amici…tempo fa mandai a Vienna il numero di serie della mia LC-A per risalire all’anno in cui più o meno avevo incominciato…l’avevo detto che la memoria non mi aiuta…questa è stata la risposta: Hey Alberto, OK, XX is definitely a year 2000 model.This means you definitely bought the camera in 2000 or later. If you bought the camera in our online store, then it would have been before 2006, maybe before 2005. Hope this helps! Cheers, Alex
Che poi ho cominciato e smesso, ho riiniziato e rismesso, l’ho trattata molto male la mia lc-a era sempre in riparazione (sabbia, botte e così via). Nelle pause avevo svariati flirt con Holga. Nella vita innamorarsi è facile, ma nessuno ti dice come disamorarti.

Da chi arriverebbe o è arrivato il commento/complimento più importante per te?
L’ultimo complimento importante da Alessia ;). I commenti e i complimenti fanno piacere ma non fotografo per gli altri, non cerco consenso, fotografo per me.

Se la fotografia è arte, per te cosa rappresenta? E se fosse un libro, un film e una canzone, sarebbe…
Perché non è arte? L’arte di usare le immagini per raccontare storie. Purtroppo ultimamente leggo poco, purtroppo appena vedo un film subito lo dimentico, canzoni? Parto con la lista? Vi avverto mi diverto a inventare i nomi dei gruppi! Art bitch – Cansei de ser sexy (vero o inventato?).

Paesaggi o ritratti?
Adesso molto più ritratti, mi interessano le persone…

Sei “analogico” perché?
Sono un uomo di altri tempi che vive nel tempo. Vi risparmio il pippone ‘digitale vs analogico’.

Cosa ami di Lomography?
La possibilità di entrare in contatto con persone di tutto il mondo.

Sei fiero di te quando…?
Raggiungo un obiettivo.

Non c’entra nulla, ma a colazione cosa mangi?
Durante la settimana un caffè e via…me la godo di più durante i weekend…se viaggio e c’è la possibilità a colazione mangio da far schifo prima dolce e poi salato e tanta, tanta frutta.

Nome Vero: Alberto Fiore
Nome da lomografo: a-l-b-e-r-t-o (l’originalità fatta persona viva i nickname, però quei trattini!…)
Anni: 38
Segni particolari: riccio
Macchine preferite: LC-A

written by alessiab on 2011-02-14 #people #a-l-b-e-r-t-o #lomoamigo #lomography-milano #lomography-italia #lomography-via-mercato-3-milano #lomo-milano #interviste-lomography-italia

Kickstarter

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

One Comment

  1. koalasve
    koalasve ·

    quel cane è stupeendo!! :)

More Interesting Articles