Un viaggio con la mia nuova amica

Questa è la storia del mio incontro di lomografa alle prime armi e un documento dell’inizio di una relazione appagante con la Diana Mini.

Dopo qualche anno, in cui mi sono consumata sulle fatiche di un nuovo lavoro, ho finalmente cominciato a ritrovare me stessa … e questa volta non solo sola*, la mia nuova amica Diana è con me.

Non sono certa del perchè ho deciso che lei dovesse stare con me ora; avevo vagamente sentito parlare della Lomografia e avevo visto 3 o 4 foto, ma questo è quanto. Poi, mentre stavo organizzando un itinerario a Barcellona per uno studente (io era l’insegnante che lo organizzava), mi sono imbattuta nel negozio Lomography e decisi che fosse il posto ideale da visitare per noi designer – e così ci andammo.

E là è dove mi ha fulminato – letteralmente, come un bambino in un negozio di dolci; giravo come una trottola nel tentativo di assorbire tutti i colori e gli stimoli visuali; con la voglia di guardare tutto e toccare tutto. Presi un respiro profondo, rallentai e cominciai a guardare tutte le foto (non ritoccate da un software digitale), le fotocamere, i libri, i gadget e gli accessori – non potevo certo lasciare quel posto senza portarmi a casa qualcosa.

Inutile dire, che rimasi là per un po’, fortunatamente con altri colleghi, anche loro nel loro elemento. Ora, dev’essere presa una decisione: che cosa voglio? Che cosa utilizzerò effettivamente con regolarità? Che tipo di fotografo sono? Che cosa sarà in grado di rinvigorire una vecchia e quasi dimenticata passione?

Sapevo di avere bisogno, bisogno di tornare ai giorni in cui si doveva usare l’immaginazione e (qualche) nozione della fotocamera. Quando non si sapeva esattamente che cosa sarebbe venuto fuori, ammesso che qualcosa fosse venuto fuori! Mi manca quell’ansia nell’usare una pellicola, consegnare il rullino al negozio, aspettare, farsi domande, e sperare che tutto fosse venuto bene, con qualche piacevole incidente. Adoro gli incidenti piacevoli. Quanto sono soddisfatta della mia nuova micro quattro terzi: fa quello che fare e posso cambiare le impostazioni per ottenere lo scatto ‘perfetto’. Ma è troppo facile.

Poi ho visto lei; quella cosina carina; quasi oscurata (ma non del tutto) dalla sorella maggiore, nera con un tocco di turchese; tutta addobbata per una nuova dimora.

Feci la mia scelta, chiedendomi se fosse quella giusta; ponderando se avessi dovuto prendere gli extra o il pacco completo ora, oppure aspettare e vedere … afferrai la scatola, basta pensare, devo comprarla! Ed eccomi qui, alla cassa, ansiosa di tornare all’ostello per scoprire come funziona questa cosa; e soprattutto per cominciare a scattare foto.

Devo ammettere che il primo rullino non fu dei migliori, ma, a casa, avevo già cominciato il secondo, quando ancora il primo non era sviluppato. Questo è quanto; il punto in cui mi trovo ora, a scrivere questo articolo, anche se la mia relazione è ancora fresca; ma so che questo è solo l’inizio di quello che sarà un viaggio, appagante e divertente, pieno di speranza e di sorprese.

E spero che mi seguirete in questo mio viaggio; e con una comunità così fantastica, so che io seguirò il vostro!

*Devo aggiungere che ho un marito che mi ama e mi sostiene; che è sempre stato al mio fianco e nel mio cuore per 12 anni. La solitudine rappresenta solamente quella parte di te che neanche la tua anima gemella può colmare; la parte di te che appartiene a te e a te soltanto … ovvero, fino a una Diana Mini.

written by angelc5 on 2011-02-01 #lifestyle #35mm #barcelona #pellicola #diana-mini #principiante #viaggio #plastica #passione #trovato #negozio-lomography
translated by eremigi

Kickstarter

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

More Interesting Articles