Pellicola B&N di classe

Le foto in B&N, nel classico formato quadrato del medio formato mi hanno sempre affascinato. Una volta che terminai le pellicole 120, decisi di comprare un paio di pellicole Lomography B/W 120 da LSI, per fare una prova. E sono felice di quella decisione.

Come suggerisce il nome, la Lomography B/W 120 è una pellicola ISO100, “lenta”. Quando dico “lenta”, intendo che se usata con una ‘toy camera’ come la Holga o la Diana F+, dovrebbe essere utilizzata in condizioni di pieno sole o con il flash. Anche le esposizioni multiple sono consigliabili, come si può vedere sotto.

[Asset:489165]

La grana media della pellicola dà alle foto un tocco vintage, retrò che mi piace molto. Non ho mai provato pellicole B/W 120, quindi non posso fare un reale confronto.

Queste foto sono scattate con la Holga 120GCFN. Alcune aree di miglioramento sono che le scritte e i numeri sul retro della pellicola sono bianchi, sullo sfondo nero della carta. Può essere difficile leggerli in condizioni di scarsa illuminazione, specie con la Holga in cui la finestrella conta scatti è rossa. Secondo, mi piacerebbe che ci fosse una striscia adesiva alla fine della pellicola, come nelle Kodak o Fuji 120. Questo assicura che il rullino finito non si “srotoli” accidentalmente. Spesso devo preparare un po’ di scotch per assicurare la pellicola.

In conclusione, questa è una pellicola 120 B/W che vale la spesa, che produre delle immagini con un buon contrasto e grana media. La raccomando vivamente, se volete scattare immagini in medio formato dal look vintage.

written by coolsigg on 2011-02-08 #gear #review #lomography #recensione-dell-utente
translated by eremigi

More Interesting Articles