Lomograhy Loves Lomographers ::: Intervista a Maijomoll

1

Una piccola bimba che amava il sole della sua terra, e i pois degli abiti della sua cultuta. E’ cresciuta coltivando l’amore per la fotografia ed anche per l’Italia… Ecco la sua storia…

C’era una volta… (tu)
Una bambina in Spagna, dove il sole non si nasconde mai (Valencia), che amava vestirsi da “Flamenca”: con il vestito pieno di pois e piccole scarpe col tacco; che amava disegnare con le matite colorate per ore e ore…

… poi, un dì hai scoperto la fotografia… come? ? (La vostra storia)
Ai 5 anni i miei genitori mi hanno portato 15 giorni in Scuola estiva in una Fattoria e mi hanno regalato una macchina fotografica usa e getta Fujifilm di 36 exp. Al ritorno a casa hanno visto cosa mi aveva colpita… c’erano 30 foto dell’asino e 6 degli altri animali!
Mi ricordo ancora che quell’asino, stanco di farmi da modello, mi ha dato un calcio :)

Cos’ ha cambiato Lomography nel tuo modo di vedere la fotografia?
Lomography mi ha fatto tornare a quando avevo 5 anni…facevo le cose senza pensarci troppo… Mi ha anche ricordato che non sempre la bellezza vuol dire perfezione, anzi, spesso per me equivale a confusione, disordine, caos…

Macchina foto è uguale a…? Divertimento, curiosità, innocenza…
cosa significa per te tenere in mano una macchina fotografica?
Per me significa divertimento, felicità ,sono un po’ “easygoing”… non penso troppo a cosa scatto..

In che mood sei di solito quando riesci ad esprimerti al meglio attraverso gli scatti?
Prendo la Lomo quando vado a fare un semplice giro al supermercato o quando vado in viaggio.. scatto quando sono da sola o con degli amici … ma sempre con un bel sorriso! :)

Dire WOW davanti ad una foto. Cosa ti fa reagire?
Le foto che mi stupiscono sono quelle che non sono preparate, anche casuali, magari un po’ mosse: naturali come la vita!!

Quali esperienze ti hanno “cresciuto” a livello fotografico? E da quanti anni sei Lomografo?
Non penso proprio di essere cresciuta nella fotografia. Sono 100% sicura che non so scattare una foto decente… credo che viaggiare e vivere a Milano è una cosa che mi ha fatto crescere in generale come persona.
Sono lomografa da meno d’un anno… ho preso la macchina a marzo del 2010.

Da chi arriverebbe o è arrivato il commento/complimento più importante per te?
Il complimento più grande è stato essere la prima home della settimana da lomograghyitalia.it e fare questa intervista! Pensa che arrivo dalla Spagna, quasi non ci credo!

Se la fotografia è arte, per te cosa rappresenta? E se fosse un libro, un film e una canzone, sarebbe…
Rappresenta la possibilità di “dipingere” il momento, i pensieri ,l e emozioni,.. la vita esattamente come accade.
Per me non esiste libro, film o canzone. E’ come il piacere che ti danno le piccole cose..un gelato alla nocciola in un giorno di sole nel parco Sempione, un aperitivo con tanti amici che non vedevi da tanto,un bel caffè in una giornata di pioggia sui navigli… cose più semplici ;)

Paesaggi o ritratti?
Da sempre sono fissata con il mare, il blu del celo ,il verde del prato… però manca sempre qualcosa se non vedo una faccia li!

Sei “analogico” perché?
Perché rompo i computer, perdo le chiavette usb… ma soprattutto perchè mi piace l’ attesa e la sorpresa di vedere tutti le foto sviluppate.. è come rivivere i momenti!

Cosa ami di Lomography?
La community: c’è gente veramente brava, e tanto amichevole.. ci vuole un aperitivo a Milano per conoscerci tutti dal vivo! ;)

Sei fiero di te quando…?
Quando raccolgo i rullini sviluppati! Mamma mia che felicità! E’ come quando aspettavo da bambina i regali di Natale!

Non c’entra nulla, ma a colazione cosa mangi?
Caffè Macchiato e brioche vuota… sto diventando quasi quasi italiana ;)

Nome Vero: Maria José Moll, ma mi chiamano Maijo
Nome da lomografo: Maijomoll
Anni: 23
Segni particolari: lentiggine nell’occhio sinistro
Macchine preferite: Diana F+, Zenit ET e se potessi… una Leica old school!

written by Love for breakfast on 2011-01-24 #people #sprockets #lomographers #lomography #diana #lomoamigo #intervista-lomografi #intervista-a-maijomoll #lomograhy-loves-lomographers #lomografi-italiani

Kickstarter

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

One Comment

  1. maitabte
    maitabte ·

    Brava Muñeca!!!

More Interesting Articles