Diamo un'occhiata alle Fuji Instax Mini Film

1

Pellicole Istantanee. O le ami o le odi. Dopo aver scattato più di cento fotografie con le Fujifilm Instax Mini Film, è il momento giusto per fare la mia recensione di queste pellicole. Siete pronti a tuffarvi nel passato? Quanti di voi le ricordano?

[Asse:367563]

Sarà perché vivo a Oahu, nelle Hawaii, ma qui i negozi vendono entrambe le confezioni delle Fuji Instax Mini, sia la versione giapponese sia quella inglese. Dopo tutto siamo a metà strada fra gli Stati Uniti e il Giappone. Il loro prezzo è lo stesso così ho fotografato con entrambe pacchetto dopo pacchetto. Ormai ho ottenuto ben oltre un centinaio d’immagini con la mia Fuji 7s. Dopo tutto quello che ho sentito, vorrei condividere con voi le mie impressioni.

Sembra che spesso la gente per prima cosa si lamenti del prezzo di queste pellicole istantanee. Un pacco da venti (divisa in due confezioni da dieci) di pellicole Fuji Instax Mini, nei negozi locali, è venduto per 20 dollari; significa quindi un dollaro per foto. Rispetto alla pellicola da 35 mm, ogni immagine costa di più, però ottieni le tue foto direttamente sul lì posto! Dovete decidere voi se questo è un prezzo che siete disposti a pagare. Personalmente, non mi dispiacerebbe un costo leggermente più basso, ma non mi lamento più di tanto.

Ciò che amo di più di delle Fuji Instax Mini film è che si possono ottenere colori sorprendentemente ricchi e vibranti. Grazie alla superficie lucida delle foto, è come se potessi entrare in profondità nell’immagine. I colori potrebbero non avere sempre la resa che altri film donano. Per esempio, recentemente ho fatto una foto di un segnale di avvertimento meduse che aveva una bandiera arancione molto luminosa, stile neon. La pellicola Instax ha restituito un semplice rosso, una leggera sfumatura di arancione. Questo effetto, tuttavia, può spesso rendere i colori più vividi di quanto pensi che potrebbero fare.

Credits: rav_bunneh

Ciò che può essere frustrante è che, come accade per le diapositive, la resa della stampa dei rullini tradizionali. In parte è dovuto al fatto che non è possibile agire sulla correzione del colore e in parte al film stesso. Dopo aver scattato la foto, questa si svilupperà immediatamente ed è così che rimarrà per sempre. La responsabilità più grande è da imputare all’’insistenza di Fuji Polaroid per rendere le loro macchine fotografiche alla più bassa tecnologia possibile. La maggior parte delle fotocamere di questo tipo, sia del passato sia del presente, sono a fuoco fisso, a velocità fissa dell’otturatore, flash sempre attivo e impostazioni di apertura minime. Per il tipico Lomografo tutto ciò è meraviglioso perché ci dà quella sensazione di maneggiare la tipica macchina fotografica di plastica giocattolo. Bisogna però ricordare che questa è una limitazione delle fotocamere stesse e non delle pellicole. Se avete mai visto delle immagini ottenute con le Fuji Instax Mini da una Lomo LC-A+, sareste attratti da loro come una falena verso la luce. Ammetto di essere molto invidioso dei possessori della LC-A+ con Instant Back.

Alla fine credo che, fantasticamente, l’utilizzo delle Fuji Instax Mini film sia la pura essenza della Lomografia. Ogni immagine è un’opera d’arte unica e non duplicabile. Quando l’immagine è catturata ed espulsa, si sviluppa da sola nelle vostre mani. Le pellicole istantanee chiedono solo di essere utilizzate per divertirvi ed essere passate di mano in mano tra amici e sconosciuti.

written by rav_bunneh on 2011-01-19 #gear #review #recensione #fuji-instax-mini-polaroid-300-pellicole-istantanee-fujifilm-review
translated by andredimu

One Comment

  1. cristinab17
    cristinab17 ·

    Salve, mi hanno regalato una fuji instaxmini 8 ... ho messo la carta fotografica, ma. In capisco perché nel momento in cui scatto esce bianca... ho fatto 6 scatti, della quale 2 è uscita la foto mentre le restanti 4 è uscito la carta bianca

More Interesting Articles