Il ritiro della Kodachrome in prima pagina sul New York Times

Il 30 Dicembre niente meno che il New Yorl Times ha dedicato una parte della prima pagina ai tutti i fotografi analogici nel mondo e la corsa allo sviluppo degli ultimi rullini rimasti di Kodachrome.

Molti lomografi hanno saputo della morte della Kodachrome e di come Dwayne’s Photo, l’unico laboratorio rimasto a sviluppare la tanto amata pellicola, avrebbe cessato di farlo il 30 dicembre 2010.

La Kodachrome, che il New York Times ha definito una “icona della cultura pop”, ha conquistato un posto sulla prima pagina del quotidiano con un articolo che la commemorava come la prima pellicola a colori a conquistare il cuore delle masse. L’articolo parla anche delle storie di alcuni appassionati in giro per il mondo che hanno fatto di tutto per usare le loro scorte di Kodachrome in tempo per poterle sviluppare. non mi credete? Un uomo ha pagato $15.798 per sviluppare 1.580 rullini di pellicola e un artista di Londra ha viaggiato fino in Kansas per lo stesso motivo.

Leggi l’articolo originale qui

written by caromi on 2011-01-12 #news #analogue #kodachrome #news #new-york-times #dwayne-s-photo
translated by sandman

More Interesting Articles