Canon Canonet 28

2

Avete tutti sentito parlare della fantastica Canonet QL17, ma che sapete della sua versione economica, la Canonet 28?
Vale i soldi che cosa? Scoprilo!

Ero ad una vendita dei beneficenza l’altro giorno, guardandomi in giro ho trovato una bella telemetro, la Canonet 28. Mi sono sempre piaciute quelle vecchie telemetro di metallo, ma non era la grande QL17. Comunque ho deciso di comprarla, visto che la vendevano con batterie e un flash “Canolite D” dedicato alle Canonet.

Questa telemetro compatta non ti lascia molta libertà, essendo una macchina completamente automatica. Mi sono ritrovato a non riuscire a fare foto in un giorno molto luminoso o dopo che il sole fosse tramontato visto che quando l’esposimetro percepisce una sovra o sottoesposizione blocca l’otturatore.
Si può regolare il diaframma soltanto con flash e tempo 1/30.
A meno che non troviate questa macchina a veramente poco vi conviene mirare alla QL17, che lascia molta più libertà, visto che è completamente manuale.

Ora i dati tecnici:
Uscita nel 1971, la Canonet 28 presenta un mirino luminoso con ingrandimento 0.6x, un’obiettivo 40mm f/2.8 molto nitido, otturatore automatico con combinazioni velocità/diaframma da 1/30 sec./1:2.8 a 1/620 sec./1:14,5, regolazione ISO da 25 a 400 e per funzionare ha bisogno di una vecchia batteria al mercurio difficile da trovare. Erano disponibili accessori come paraluce, timer dell’autoscatto o adattatore per i flash a slitta calda.

Nella galleria ci sono le foto dal primo rullino di prova, fatte su Kodak Color Plus 200.

written by sergio_m on 2011-01-11 #gear #35mm #rangefinder #review #camera #canon #canonet-28 #telemetro
translated by gabrypk

2 Comments

  1. buxy
    buxy ·

    Voglia di Canonet :-)

  2. emart
    emart ·

    ce l'ho! :D la adoro

More Interesting Articles