Ritratti naturali con la LomoChrome Metropolis

Il fotografo Max Brucker a.k.a @m_brucker ha scattato una serie di ritratti con la nuova pellicola LomoChrome Metropolis !

© Max Brucker

La fotografia è diventata la sua occupazione principale grazie ad una serie di circostanze, anche se c'è da dire che ha radici profonde ancorate alla relazione con la sua famiglia. Max ha scelto il ritratto come specializzazione per via del rapporto che si instaura tra i due soggetti, un rapporto intimo, personale e complice. Il fotografo predilige il ritratto naturale senza una post-elaborazione, per lasciare intatto quel momento, intrappolare in un click la sensazione vissuta. La fotografia analogica non è semplice, hai delle scelte da ponderare prima di scattare, soprattutto tecniche, infatti Max apprezza questo aspetto:

"Mi piace soprattutto la parte tecnica: padroneggiare la fotocamera, senza automatismi, e l'apprendimento costante. La soddisfazione quando guardi le buone scansioni e l'autocritica quando hai rovinato tutto. Non ci sono scuse per questo, il potere è nelle tue mani. Nel caso di un ritratto analogico, è necessario prendere molte decisioni prima di premere il pulsante di scatto e non è possibile ignorare una sola cosa."
© Max Brucker

Max ha testato la pellicola formato 120 della LomoChrome Metropolis con la sua Pentax 67 e ha condiviso la sua esperienza:

"La LomoChrome Metropolis è estremamte desaturata con un forte contrasto che penso tu debba maneggiare in modo molto consapevole. È completamente diversa dalle pellicole a colori "mainstream", ed è ciò che la rende così attraente. Un aspetto diverso, fuori dal comune. Mi piace soprattutto il forte contrasto."
© Max Brucker

Per le riprese in studio che, sono quelle peraltro che gli piacciono di più, Max ha esposto la pellicola a ISO 400. Per gli scatti all'aperto, ha intenzionalmente deciso di trattarla come un ISO 800 e l'ha sottoesposta un po'.

"Vorrei scattare nuovamente in estate per vedere come rende con la luce forte e i suoi contrasti."

L'anno scorso Max ha testato la Berlin Kino B&W Film 2019 formula, quindi se sei curioso di leggere delle sue avventure puoi farlo qui


Un grande ringraziamento va a Max per aver condiviso questo meraviglioso lavoro con noi. Se sei interessato al suo lavoro, puoi scoprire di più sul suo Instagram.

written by alinaxeniatroniarsky on 2020-03-09 #gear #people

LomoChrome Metropolis XR 100–400

This film comes with a unique chemical formula specifically developed in our Lomography film manufactory, which desaturates colors, mutes tones and makes contrasts pop.

More Interesting Articles