Sperimentando con la spontaneità: Simona Aulicino e la Diana F+

Simona Aulicino, studentessa di fotografia allo IED di Milano, ha realizzato per noi una serie di scatti con la Diana F+ lasciandosi andare alla spontaneità, facendosi ispirare dai legami profondi con le persone e i luoghi immortalati.

Andiamo a scoprirli in questa intervista!

Credits: Simona Aulicino

Ciao Simona, benvenuta su Lomography! Puoi presentarti alla nostra community?

Grazie! In realtà non sono una persona che ama auto-descriversi, motivo per il quale preferisco far parlare il mio modo di essere e le mie fotografie, che veramente rappresentano il mio modo di vedere, di pensare e di percepire le cose.

Principalmente scatto ritratti ambientati, mi piace creare dialogo tra me, i miei soggetti e l’ambiente, sopratutto nei periodi poco freddi: l’estate e la primavera per me sono grande fonte di ispirazione. Amo il mare, mi dà una sensazione di libertà e stimola tantissimo la mia creatività fotografica: mi piace scattare poco prima del tramonto, quando la luce è caldissima e colora tutto di arancione.

Scatto sia in digitale che in analogico, per me sono due modi differenti di raccontarsi e di raccontare, e a seconda di cosa devo creare decido di usare un mezzo o l’altro, ma l’analogico ha un posto speciale nel mio cuore.

Credits: Simona Aulicino

Che rapporto hai con la fotografia analogica?

Il mio primo approccio alla fotografia è stato in analogico. Quando ero piccola mio padre mi scattava delle foto con una compatta automatica e io gliela rubavo sempre per provarla!

Ho quindi iniziato a scattare in analogico prima di rendermene conto, un'attrazione che poi è continuata nel tempo.

Sono sempre stata affascinata dall'attesa e dalla magia che si crea nello scattare a pellicola, al contrario degli automatismi che abbiamo ora e dell’istantaneità con cui possiamo avere i risultati dei nostri scatti.

Mi capitava spesso di portare con me una fotocamera usa e getta nelle occasioni speciali, come feste o vacanze, solo dal dicembre del 2016 però ho iniziato a fare sul serio.

Ad essere sinceri, fosse per me, scatterei praticamente solo a pellicola!

Credits: Simona Aulicino

Hai scattato con Diana F+, quali sono le caratteristiche della fotocamera che più ti sono piaciute?

Mi è piaciuto sopratutto provare ad usare il flash in esterno, cosa che faccio veramente di rado, sopratutto quando scatto a pellicola.

Credits: Simona Aulicino

Cosa puoi raccontarci di questi scatti che hai condiviso con noi? Ho notato che ti sei avvicinata molto ai soggetti che hai immortalato, come mai questa scelta?

È esatto! Ho scattato tutte persone o luoghi a me molto vicini, con cui ho un legame molto stretto e profondo.

Mi è venuto quasi spontaneo rendere questa sensazione in questo modo, scattando molto vicino ai miei soggetti.

Volevo fare qualcosa di diverso, sperimentare, e sono felice di riuscire a percepire la storia che volevo raccontare guardando le foto, nonostante in fase di sviluppo mi fossi preoccupata della bontà risultato.

Credits: Simona Aulicino

Come ti sei preparato per realizzare questi scatti? Come sei entrato in confidenza con questa fotocamera?

Mi piace guardare cosa è già stato fatto in determinate situazioni, o con la stessa macchina fotografica.

Anche in università ci hanno insegnato a “ingerire” più immagini possibili, per ispirarci e capire cosa vogliamo veramente realizzare. Guardare e, sopratutto, capire le opere già realizzate sono ottimi spunti per prendere ispirazione e chiarire le idee che si hanno in testa.

Solitamente però, quando parto con un’idea, è difficile che qualcosa possa smuovermi.

Credits: Simona Aulicino

Hai qualche consiglio da dare ai membri della nostra community che vogliono cimentarsi con la Diana F+?

È una macchina fotografica molto particolare e creativa, quindi sbizzarritevi e uscite dagli schemi della vostra solita visione! Provate a scattare in modo più peculiare!

Credits: Simona Aulicino

Grazie a Simona per questa intervista e per aver condiviso con noi questi scatti. Scoprite tutti i lavori di Simona nel suo profilo Instagram. Date un'occhiata alla nostra Diana F+ nel nostro shop online.

written by paolocunico on 2018-03-14 #gear #people

Mentioned Product

Lomography Diana F+

Lomography Diana F+

Take timeless and dramatic photos on 120 film with the Diana F+. Create stunning soft-focused images and customize it with sweet lenses or even an instant back for additional effects and flexibility.

Add to Cart

More Interesting Articles