Henri Cartier-Bresson in mostra a Torino

3

Al palazzo reale di Torino dal 21 marzo al 24 giugno si terrà una mostra dedicata ad uno dei più stupefacenti Fotografi della storia: Henri Cartier-Bresson.

L’esposizione, patrocinata dal Comune di Torino, è organizzata da Silvana Editoriale in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson e l’agenzia Magnum Photos, di cui proprio Henri Cartier-Bresson fu uno dei soci fondatori nel 1947 insieme ad altri mostri sacri della fotografia fra cui Robert Capa e David Seymour.

La mostra è composta da ben 130 Fotografie scattate fra i primi anni ’30 e la fine degli anni ’70. Tra le più conosciute è presente la famosa Foto catturata nel carcere di Leesburg, in cui dalla grata di una cella fuoriescono la gamba e il braccio di un detenuto in isolamento; inoltre è in mostra anche la celebre Fotografia di un meeting politico dei primi anni Cinquanta a Parigi, in cui un uomo di spalle si rivolge a una folla sterminata, nel Parc des Expositions.

*Mi è sembrato giusto mettere una bella F maiuscola quando ho usato la parola Fotografo, Fotografia e Foto :)

written by gia_dada on 2012-03-26 #news #torino #magnum #mostra #henri-cartier-bresson #storia-della-fotografia

3 Comments

  1. sirio174
    sirio174 ·

    un grande, insieme a Robert Frank è per me uno dei migliori interpreti della foto di strada!

  2. gia_dada
    gia_dada ·

    Meraviglioso davvero. Purtroppo non posso passare troppo tempo a guardare le sue foto, se no poi mi sento una totale incompetente ;)

  3. violetz
    violetz ·

    Credo che andrò a vederla entro fine mese!

More Interesting Articles