Se non fosse nata lei, forse questo mondo non esisterebbe

3

La mitica Diana +, che è stata la mia prima fotocamera analogica in questo buio e asettico mondo digitale, è l’erede della Diana N° 151, una “plasticosa” messa al mondo nei vecchi anni ’60.

Non appena ho iniziato a smanichettare con la mia Diana F+ CMYC ho deciso di adottare un’altra sorellina in famiglia, proprio la leggendaria Diana N° 151, che più di una sorellina è in realtà sua mamma.

Leggendo vari articoli, in cui si racconta di aver trovato le migliori macchine fotocamere analogiche che esistano al mondo nei cassetti dei vari mobili di casa, mi sono messo anche io alla ricerca di una macchina vintage, sperando che fosse una Diana N° 151 . . .
Ma ho trovato soltanto le vecchie ricevute delle bollette della Sip . . . in effetti nella vita ci vuole il C-FACTOR (ovvero C**O) .

Allora l’ho cercata su internet, che fa meno figo, ma l’ ho trovata! E a un buon prezzo, in ottime condizioni, e addirittura corredata anche di scatola originale e di libretto di istruzioni.

Per quel poco che ne capivo, mi sembrava funzionante, e l’ ho caricata con un Lomography Lady Grey 120 mm, una pellicola in bianco e nero, proprio per darle quel tocco di vintage che le stava proprio bene.

Scatta foto che, avendole fatte stampare, mi incanto ogni volta a guardarle.

Credo che la mia Diana F+ CMYC debba dire grazie alla sua mamma N° 151, perché sta sempre lì a farle compagnia, e a scattare foto al posto suo, quando si sente stanca.

Credo che tutta la comunità di Lomography debba ringraziare la Diana N° 151, perché se non fosse stato per questo giocattolino, oggi, e parlo soprattutto per me, staremmo ancora a fare foto con le stupide digitali, e parlo per tutti noi, non avremmo mai potuto ammirare le moderne DIANA ! ! ! !

written by giovannidecarlo on 2012-03-20 #lifestyle #vintage #b-w #120mm #diana-n-151

Kickstarter

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

3 Comments

  1. giovannidecarlo
    giovannidecarlo ·

    si è proprio vero la diana è come il vespino . . . non muore mai !

  2. toni78
    toni78 ·

    bell'articolo, fantastiche foto, in particolare l'ultima, bravo!

  3. giovannidecarlo
    giovannidecarlo ·

    @toni78 grazie mille ! ! !

More Interesting Articles