La storia di ‘Keep Calm and Carry On’

Hai letto questa frase su magliette, tazze, poster, spille e persino sui guanti da forno! Ma sai come è nata la storia di ‘Keep Calm and Carry On’?

Immagini via Keep Calm and Carry On

Se non hai mai visto un oggetto con le parole ‘Keep Calm and Carry On’ probabilmente vivi sotto a una roccia. Ti sei mai chiesto come sia nata questa famosa frase? E hai mai provato a scoprirlo?

C’è una lunga storia dietro a queste parole. Allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, il governo britannico formò il MOI (Ministry of Information) per informare le masse. Il gruppo era incaricato di fare propaganda e pubblicità. Per animare gli spiriti delle persone, il governo commissionò al MOI di creare dei manifesti contenenti alcune parole di incoraggiamento. I poster furono realizzati con un approccio minimale. Scelsero un colore audace per lo sfondo, un carattere semplice per la scritta, e aggiunsero la corona di re Giorgio VI.

Vennero create tre locandine – ‘Your Courage, Your Cheerfulness, Your Resolution will Bring Us Victory’ e ‘Freedom is in Peril’ erano i primi due, mentre il terzo era ‘Keep Calm and Carry On’. Dopo la guerra, si decise di distruggere i manifesti, ma non fu la fine. Dopo diversi decenni, un venditore di libri ha trovato per caso alcune copie del poster. Scopri di più guardando il video qui sotto:

✘ Youtube: http://youtube.com/watch?v=FrHkKXFRbC

Le fonti di questo articolo sono Keep Calm and Carry On, e CBS News.

written by jeanmendoza on 2012-03-15 #lifestyle #poster #britain #world-war #keep-calm-and-carry-on #world-war-ii
translated by emimei

More Interesting Articles