Il Kodak Elitechrome scaduto, una goduria per gli occhi!

5

Se vi piacciono le atmosfere tipo “il favoloso mondo di amelie” non lasciatevi sfuggire l’occasione di comprare un Kodak Elitechrome EB (100) e crossprocessarlo! Il risultato è assicurato!

Tempo fa mi è capitata tra le mani una vera chicca: un Kodak Elite chrome 100 scaduto da almeno 7/8 anni ( basti pensare che lo avrebbero usato per creare diapositive da congresso come un analogico e rudimentale pre-power point!)
Non aveva più la scatolina di cartone, ma quella di plastica era bellissima: aveva il tappo con la scritta KODAK e un piccolo spazio per le note.

Siccome era scaduta da così tanto tempo ho pensato che sarebbe stata una buona idea sottoesporlo un po’.
Quindi ho settato ISO 200 sulla mia Nikon F3 e ho aspettato il momento più propizio per iniziare a scattare.
Pochi giorni dopo è arrivata la neve! Quale occasione migliore?! Scuole chiuse e mattina totalmente libera.
Mi sono alzato comunque presto per riuscire ad arrivare nei parchi cittadini prima che li chiudessero! Quello che mi aspettavo erano delle tonalità bluastre causate dal riverbero della neve e dal cross process.
Invece sono stato sorpreso nel vedere delle fantastiche atmosfere verdastre che ricordavano molto “il favoloso mondo di Amelie”. Alcuni scatti ravvicinati alle foglie innevate sono risultati un po’ granulosi, ma me lo aspettavo vista l’età della pellicola e poi danno quel tocco di imperfezione che non ti aspetti da un elite chrome! Inoltre la saturazione del colore di solito presente in questa pellicola non era marcata,ma quasi annebbiata dall’atmosfera verdastra.

Esaltato da questi risultati ho comprato subito un elite chrome 100 nuovo e come prima l’ho sottoesposto e crossprocessato, ma non sono rimasto soddisfatto, i colori non erano quasi affatto alterati e la saturazione era nella norma.
Consiglio a tutti coloro che amano i toni soft e le atmosfere un po’ cupe e retrò di comprare un elite chrome 100 scaduto di utilizzarlo in questo modo per ottenere immagini davvero particolari!
Ovviamente ricordate il cross process! ;)
Lomo On!

written by filippo_masi on 2012-03-08 #gear #expired #review #c-41 #cross #chrome #process #elite #kodak #scaduto #il-favoloso-mondo-di-amelie

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

5 Comments

  1. sirio174
    sirio174 ·

    decisamente interessante. E se trovi un (raro) rullino Konica SXG 100 scaduto da qualche anno (il mio era scaduto da 11 anni) te lo consiglio vivamente - colori alterati ma molto raffinati e pastellati

    Ciao!

  2. filippo_masi
    filippo_masi ·

    grazie lo cercherò!! :)

  3. violetz
    violetz ·

    Perché sottoesporre una pellicola scaduta? Generalmente leggo che perdono sensibilità ed è necessario sovraesporle! Non ci capisco più nulla!

  4. dott_nero
    dott_nero ·

    anch'io sapevo così... e allora come fare? ?_?

  5. filippo_masi
    filippo_masi ·

    di preciso non so perchè lo feci, ma ripensandoci è stata una buona idea, visto che grazie alle mie esperienze successive con l'elitechrome ho visto che col cross process tende ad accentuare le fonti di luce dando un bagliore verde con un'aura arancione intorno. Vista la nuvolosità del cielo la pellicola avrebbe reso un'atmosfera verde/arancione che non c'entrava molto con il paesaggio innevato. Sottoesponendo i colori si sono mantenuti più neutri, nonostante l'effetto x-pro

More Interesting Articles