Un tipster per i Redscale: Variare gli ISO

2

Il redscale è uno dei più semplici rullini da sperimentare (prima di prendere a calci la lavastoviglie!). Ma che vuol dire quando un rullino ha dei range che si possono estendere da un valore all’altro? E come possiamo ottenere il meglio da essi?

Credits: adam_g2000

Il Redscale è semplicemente un negativo che è stato montato all’interno del rullino al contrario. Questo vuol dire che si scattano le foto sul substrato sensibile sul quale la luce che entra dalla vostra macchina viene impressa. Questo crea un effetto filtro nei confronti di alcune tonalità e colori e lascia sulle nostre foto una colorazione tendente al rosso. Scattare all’ ISO sul quale il rullo è impostato crea delle immagini scure, quasi rosso sangue.

Potete scattare con il rullino esposto correttamente o addirittura settare gli ISO sulla macchinetta (se ne avete una che lo permette). Lomography ha creato un rullino Redscale conveniente e molto buono: Lomography Redscale XR 50-200. Se non lo avete ancora provato, dovreste farlo: si riesce ad ottenere il massimo con una forchetta di ISO che va da 50 a 200. Garantito!

Ma quali sono gli effetti della variazione degli ISO? E’ semplice: quando si scatta a 50 ISO la luce che entra nella nostra macchina e si fissa sul rullino è maggiore rispetto ai scatti settati a 200 ISO. Più luce però significa meno colori filtrati, ricordatelo.

Scattare a 50 ISO da un tono un po’ d’epoca alla vostra foto:

Credits: adam_g2000

Questo settaggio va benissimo per gli scatti che hanno come soggetto l’acqua, come il mare o un laghetto. Veramente adatto per rendere delle barchette ancora più romantiche. (Ora devo ammettere che questa foto non è stata scattata a 50 ISO, ma il risultato è più o meno lo stesso).

Scattare a 100 ISO da un effetto arancio:

Credits: adam_g2000

Scattare a 200 invece da un colore arancio scuro, tendente al rosso:

Credits: adam_g2000

Devo avvisarvi però che utilizzare un Redscale comporta una vera e propria sperimentazione: la tonalità della luce determina anch’essa il risultato tanto quanto gli ISO quindi il risultato non è garantito al 100%. Quello che posso promettervi però è che avrete ottimi risultati!

written by adam_g2000 on 2012-02-28 #gear #tutorials #redscale #tipster #iso #rullino #tipster-veloce #range-esteso
translated by ophelia

2 Comments

  1. bombuzaka
    bombuzaka ·

    ...e non fatelo con una diana!!!

  2. ema_vanni
    ema_vanni ·

    Quindi come mi pare di capire che per ottenere un effetto "davvero redscale" bisogna sottoesporre la pellicola di qualche stop rispetto agl' ISO nominali, no?
    Su un altro articolo ho letto che consigliava di SOVRAesporre!
    ...mmm...mi sa che qui il caos e la confusione regnano sovrane!
    ...e lasciamole regnare! ;-)

More Interesting Articles