Making Lomokino-video su ubuntu

Per montare i video realizzati con lomokino, abbiamo visto che non è difficile per i possessori di windows o apple. Ma per quei pochi che non possiedono nè l’uno, nè l’altro? Amici di ubuntu questa piccola semplicissima guida è per voi

(Non possiedo lomokino, per ora) + (mi è sempre piaciuto fare videomontaggio) + (mi sono felicemente convertito ad ubuntu). Fare uno più uno più uno non è stato difficile… Così con il supporto di goonies , che mi ha gentilmente messo a disposizione il suo materiale mi sono dilettato a provare vari programmi per capire come fare un lomokino-film in scioltezza e senza troppe pretese. I software gratuiti che ubuntu offre sono molti, e ne ho provati qualcuno: si và dal semiprofessionale cinelerra (non per le prestazioni, ma per la complessità d’uso viene paragonato a Premiere e FinalCut), al banalissimo Videoporama (un programma elementare oltre ogni modo che crea semplici slideshow fotografici – basta solo scegliere la durata ed annullare le transizioni che il gioco è fatto!). La mia scelta è caduta su kdenlive, ma veniamo al sodo, e vediamo come procedere

Come vedete la schermata è divisa in due: la parte superiore nella quale sono affiancate le finestre di lavoro e la parte inferiore per la linea temporal. Andiamo a cliccare su aggiungi clip ed importiamo tutte le immagini che abbiamo appena scansionato. Bene le selezioniamo tutte e con il tasto destro accediamo al menu contestuale, selezioniamo “proprietà della clip” e riduciamo la durata dai 5 secondi di default (un pò troppi per ogni fotogramma no??) a 0 secondi e 15 frame(valore per me indicativamente ideale)

Dopo aver confermato, selezioniamo tutta la nostra sequenza di immagini e con il tasto sinistro del mouse le trasciniamo sulla linea temporale

Il gioco è fatto. Potrete poi sbizzarirvi aggiungendo titoli di testa o di coda (dal menù a tendina Progetto e poi cercate Aggiungi titolo), dissolvenze varie e chi più ne ha più ne metta.
RImane l’ultima fase: l’esportazione, i menu sono davvero completi e precisi

Potete scegliere il formato di esportazione dall’elenco, se invece cliccate su “Esporta file” potrete scegliere tra varie modalità di esportazione già preimpostate (da youtube – che sconsiglio per qualità molto scarsa – a dispositivi mobili, per il web etc.). Per esperienza, molto semplicemente selezionate l’esportazione in mp4 o flash: otterrete un file finale leggero e di buona qualità!
Questo è quanto!!

S.

written by tyron_lannister on 2012-01-20 #gear #tutorials #video #tutorial #scanning #tipster #select-type-of-tipster #select-what-this-tipster-is-about #montaggio #lomokino #ubuntu

Kickstarter

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

More Interesting Articles