LomoKino: 144 scatti di glorioso cinema analogico

Chi avrebbe mai pensato che un singolo rullino di pellicola da 35 mm poteva regalarci fino a 30 secondi di sensazionale video analogico? La LomoKino è più di una telecamera – è una gloriosa esperienza analogica!

La LomoKino è sensazionale. Dalla prima volta che l’ho usata, mi sono reso conto che le dimensioni compatte e il peso la rende facile da usare e dà la flessibilità necessaria per ottenere scatti creativi.

Credits: lomographybarcelona

Rimbocchiamoci le maniche ed esaminiamola pezzo dopo pezzo, d’accordo?

In primo luogo, la LomoKino, come ho detto prima, è molto leggera e di piccole dimensioni. Se la si guarda, il corpo assomiglia ad una vecchia videocamera, con la manovella e tutto il resto:

Sul lato frontale si trova la lente, con una rapida messa a fuoco che permette di mettere a fuoco soggetto a più di un metro di distanza. Se invece si vuole ottenere immagini più “da vicino e personale”, basta premere il pulsante di primo piano che è vicino alla lente, che metterà a fuoco il soggetto fino a 0.6m. La LomoKino ha anche un controllo dell’apertura molto semplice, che va da f/5.6 (quando avete bisogno di più luce) per a f/11 (adatto ad una giornata di sole).

Passiamo al lato dove si trova la manovella. Questa piccola leva consente il controllo della velocità del filmato. Considerate che quanto più velocemente la si aziona, più uniforme sarà l’aspetto del filmato. Così si potrà giocare un po’ con la velocità e vedere i diversi risultati che può dare al tuo filmino. Anche se si possono girare filmati tenendo la LomoKino in mani, io suggerisco di utilizzare un treppiede per evitare che la fotocamera traballi fra le vostre mani, a meno che non siete alla ricerca di quel particolare effetto nel film… tipo procedere rimbalzando, rimbalzando, rimbalzando.

Giratela e troverete un piccolo display che ti indica quanta pellicola non esposta è rimasta. Ma non preoccupatevi, ogni volta che il rullino è finito una piccola bandiera rossa comparirà nel mirino, e vi permetterà di sapere che “lo spettacolo è finito”:

Anche se la LomoKino è dotata di un mirino piccolo (io non lo uso quasi mai), scattare ad altezza dei fianchi è più il mio stile. Una cosa davvero utile è la hot-shoe per montare un flash, che funziona tra l’altro molto bene con il flash Fritz the Blitz -blitz-flash, perché si ricarica molto velocemente.

Una volta caricato il vostro rullino 35mm, ecco che inizia il divertimento. Invece di avere 36 foto, se ne avranno 144 più piccole. Questo perché ogni foto è divisa in 4 fotogrammi più piccoli, che vi darà circa 30 secondi di filmato. Cercate di scegliere la pellicola accuratamente in base alle condizioni di luce esterna, è molto importante per ottenere risultati migliori.

Ma basta con le chiacchiere,vi faccio vedere un paio di film in modo da poter avere un’idea di cosa sto parlando:

Impressionante, vero?

Cosa state aspettando? Prendetevi una LomoKino, e vivete un’esperienza analogica veramente gloriosa!
Se già l’avete, non esitate a condividere i filmati nella sezione commenti.

Lomo-On!

Photos as well as specs come from the LomoKino Microsite
Check out the latest movies created by the community here.

Enter a new analogue dimension with the LomoKino. Lomography’s own 35mm analogue movie camera allows you to capture action and immortalize your story on film! Shoot 144 frames on any 35mm film and create your own cinematic masterpieces. Want to watch your movie the old-school way? We also offer the LomoKino and LomoKinoscope package!

written by guanatos on 2012-01-06 #videos #gear #review #movies #guanatos #reviews #lomography #requested-post #user-reviews #lomokino
translated by pandaisdead

Kickstarter

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

More Interesting Articles