BERLINO - East Side Gallery: monumento alla libertà e galleria Open-Air

Ci troviamo nel quartiere Friedrichshain, sulla Mühlenstrasse (ex Berlino est). Con la Fish Eye 2 in mano camminiamo per 1,3 chilometri per ammirare il tratto più lungo e meglio conservato del Muro di Berlino.

Parallela al fiume Sprea, la East Side Gallery è la più grande galleria d’arte all’aperto al mondo. Essa sorge tra la stazione Ost-bahnhof e il ponte Oberbaumbrücke. Finita la Guerra fredda a cui seguì la caduta del Muro (9.11.1989), tra il 1989 e il 1990, 118 artisti provenienti da 21 paesi del mondo sfruttarono il lato orientale del Muro per trasmettere attraverso i graffiti vari slogan, cambiamenti politici e immagini surreali. I complessivi 106 murales celebrano la caduta del muro, la pace, la libertà e lo spirito di riconciliazione. E proprio a questa circostanza che si deve la conservazione del Muro, ancora oggi sotto tutela artistica.
In occasione del ventesimo anniversario della caduta del Muro i dipinti murali, danneggiati dal tempo e dall’inquinamento, sono stati restaurati.

Tra i graffiti più famosi, il bacio fraterno socialista fra Erich Honecker e Leonid Brežnev.

The Mortal Kiss – Leonid Breznev
Mary Mackay – Tolerance
Carmen Leidner – Niemandsland
Christine Kühn – Touch the Wall
Karina Bjerregard, Lotte Haubart – Himlen over Berlin

Questo imponente Muro nel cuore della città merita assolutamente di essere visitato da chiunque passi per Berlino.

Info

Per più informazioni, cliccate sul sito ufficiale

written by katkina on 2011-12-28 #places #art #graffiti #berlin #location #east-side-gallery #select-type-of-location #germania #art-and-culture

More Interesting Articles