Lomography Redscale XR 50 - 200. La Pellicola Camaleontica!

3

Un pò di consigli su come sfruttare al meglio,le capacità di questa fantastica pellicola!

Ero agli inizi della mia vita “lomografica”, quando comprai il mio primo pacco di Lomography Redscale XR 50 -200.
Ero stracurioso di vedere che foto venissero fuori utilizzando questa pellicola, e così ,montai il primissimo rullino nella mia Diana F+ Jack Black .
Leggendo un pò, intesi che con i Redscales, più luce c’è meglio è! Le foto, in condizioni di alta luminosità, prendono toni verdino-bluastri, dando così un effetto davvero “vintage” alle foto (un effetto che, personalmente, amo più del cross process). Se però prendono poca luce, le foto escono di un colore rosso intenso (che però può piacere).
Così, in una mattina di sole estivo,presi la mia Diana, la impostai a “sole” e andai in giro, scattando il più possibile.
In due giorni, riuscii ad avere lo sviluppo dei miei negativi ed ecco i primi risultati:

Come potete vedere,la pellicola non ha preso troppa luce, nonostante la giornata soleggiata. Quindi, sarebbe di certo stato meglio, impostare su “nuvoloso”. Avrei avuto sicuramente dei toni più chiari.

Dopo svariati tentativi, lo montai nella mia fidata “La Sardina Marathon” :http://shop.lomography.com/cameras/la-sardina-cameras/la-sardina-camera-marathon, utilizzandola però in posa B ma, ovviamente, bisogna stare ultra fermi e i tempi di esposizione devono essere giusti, altrimenti si rischia di bruciare la pellicola.
E infatti, facendo prendere molta luce… ho finalmente avuto dei toni più “vintage” .
Ecco alcune foto:

Quindi, cercai sempre il modo di sfruttare al meglio questa bella pellicola.
Sotto consiglio di bonzone, decisi alla fine di montarne una su una Kiev 4 AM
e, utilizzando il Redscale come un ISO50 ,impostai, in una mattina di sole, F5.6 e un tempo di 1/125.
I risultati sono stati strabilianti!

Conclusioni? Le avrete di certo capite! Esponetela il più possibile, e utilizzatela con macchine che possano permettervi di fare ciò, impostanto aperture e tempi o ISO (impostando a 50 o addirittura a 25), come l’ LC-A + o la Lubitel 166+. Se Invece, volete toni rosso fuoco, allora basta una normale apertura F8 e avrete il risultato da voi sperato :)

Lomo on!

written by kingdjin on 2011-12-02 #gear #film #review #redscale #lomography #xr

3 Comments

  1. dalairona
    dalairona ·

    Adoro tutto ciò che è redscale!! ^_^

  2. riko55555
    riko55555 ·

    in attesa della consegna dei 35 mm!

  3. ema_vanni
    ema_vanni ·

    Grandissimo!
    ...anche io sto iniziando adesso con il redscale e mi fa impazzire!! ;-)
    Ma quello "vero", rosso scuro e arancione! ...quasi fosse un bicromatico!
    ...SPETTACOLO!!

More Interesting Articles