Breve Storia dell' animazione in Stop-Motion

Lo Stop-motion risale alla fine dell’ 800. Consiste nel dare movimento agli oggetti inanimati. Scoprine di più sull’animazione in stop-motion dopo il salto.

Agli inizi dell’animazione in stop-motion, venivano utilizzati oggetti inanimati. L’oggetto veniva fotografato, mosso di poco e quindi fotografato di nuovo. Questo procedimento veniva ripetuto un certo numero di volte. Dopo di che, le foto venivano messe insieme in ordine, per creare l’animazione. Il primo vero esempio di cortometraggio animato in stop-motion è The Humpty Dumpty Circus, di Albert Smith e Stuart Blackton, del 1899.

Emile Cohl
Emile Cohl, vignettista e animatore francese, è stato il primo a portare l’animazione in stop-motion in America. Per i suoi cortometragi in stop-motion, utilizzava i suoi bozzetti, pupazzi e altri oggetti inanimati che riusciva a trovare. Il primo film di animazione in stop motion da lui creato venne intitolato Fantasmagorie. Venne ultimato nel 1908. Per Fantasmagorie, ha utilizzato 700 dei suoi bozzetti che ha fotografato uno alla volta per creare la sequenza animata.

Willis O’Brien
Willis O’Brien era un artista degli effetti speciali per film. Il suo primo progetto di lungometraggio è stato The Lost World, uscito nel 1925. Il film ha alcune sequenze animate in stop-motion sulle quali O’Brien ha lavorato. Il suo eccezionale lavoro per il film lo portò poi a lavorare su un altro progetto, King Kong.

images via The RPF, Richard VC, Ferdy on Films, Bad Movie Safari and whrtny

Oggi, ci sono moltissimi artisti dell’animazione in stop-motion che creano stupendi film animati in stop-motion attraverso l’utilizzo di pupazzi, argilla, carta e anche foto di persone in azione. Alcuni di loro sono Tim Burton, Henry Selick e Nick Park.

Ora date uno sguardo alla storia dell’animazione in stop-motion… in stop-motion!

I love stop motion from chloe fleury on Vimeo.

Fonti:
Wikipedia - History of Animation
Bioscopic
Stop Motion Central
Wikipedia - Emile Cohl

written by jeanmendoza on 2011-11-24 #lifestyle #king-kong #stop-motion #storia #animazione #lost-world
translated by ilsantoalcontrario

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

More Interesting Articles