Foto ricoperte da rifiuti

Ho preso ispirazione dal fotografo Steven Gill, per creare le mie foto ricoperte di rifiuti.

Dopo aver guardato il lavoro del fotografo Steven Gill, ho deciso di provare la sua tecnica, visto che mi sono piaciuti molto i risultati che ha ottenuto, e ho voluto vedere se riuscivo a realizzare qualcosa di simile.

image via Spehen Gill

Egli fondamentalmente prende una fotocamera vecchia/economica, e la riempie di oggetti trovati. Si può trattare di qualche pezzo di plastica, foglie, una piuma, ecc. Io ho preso una camera elementare di quelle 35mm punta e scatta, e nella piccola sezione in cui scorre la pellicola c’era una piccola scatola vuota. E’ grande abbastanza da contenere piccole cianfrusaglie. Ho messo un pezzettino di un sacchetto che avevo strappato e leggermente deformato, tre perline di plastica blu molto piccole, e dopo ho fissato con il nastro adesivo. Questo non solo evita che i pezzettini vadano a finire nelle altre parti della fotocamera, ma penso che produca più texture sulla foto finale.

Ho scattato mentre ero a Brighton in viaggio d’istruzione, e ho usato una pellicola Kodak Ektachrome Elite 100 EB/X135-36 CS, prima di cross processarla al mio fotolaboratorio locale. Il tempo era molto nuvoloso, e ho scattato da mezzogiorno circa fino al tardo pomeriggio.

Questi sono i risultati:

visita Un anno della mia vita per vedere le altre mie foto :)

written by chlorophyll on 2011-11-21 #gear #tutorials #art #slide-film #camera #rubbish #tipster #modification #cross-process
translated by cryboy

More Interesting Articles