Chicche analogiche splendenti d'oro

Le nostre chicche analogiche e i ritrovamenti vintage sono qualcosa di prezioso a prescindere. Però, certe versioni di lusso, scintillanti d’oro, le rendono ancora più preziose e desiderabili. Date un’occhiata ad alcuni modelli dorati delle nostre macchine preferite dopo il salto!

Dalla sua scoperta da parte dell’uomo, l’oro è stato il colore del benessere,del potere e della regalità. Questo metallo chiaro, giallo e scintillante ha affascinato l’uomo dal principio dei tempi,rendendolo il materiale più prezioso e favorito nella produzione di gioielli, oggetti di moda, monete e molte altre cose.

L’oro è anche simbolo di lusso, e non è sorprendente che esistano versioni d’oro di quasi qualsiasi cosa. Una volta era esclusiva della gioielleria, ma poi sono arrivati gli abiti, le scarpe, le borse, gli accessori, gli oggetti culinari, e molte altre cose in ricche sfumature dorate.

Nemmeno le macchine fotografiche vintage sono state esentate dalla follia dell’oro. Anche se erano già status symbol, degne di nota e all’apice del successo, alcuni modelli erano di super lusso – luccicanti, dorati ed estremamente rari. Queste macchine fotografiche d’oro, prodotte in numero limitato, erano di solito messe in produzione per celebrare eventi particolari in tutto il mondo.

Guardiamo alcuni di questi adorabili esempi:

Foto da Mir.com

La Pentax LX Gold, lanciata il 25 agosto 1981, fu prodotta per celebrare la decimillionesima macchina SLR prodotta dalla Pentax. Sia il corpo macchina che le SMC Pentax f/1.2 50mm erano placcate in oro 18 carati e contornate da pelle marrone. Ne sono stati prodotti solo trecento esemlari, duecento per il mercato giapponese e cento per quello internazionale.

Foto da Cameraquest.com and Mir.com

La Leica M6 Gold editionè stata lanciata in occasione delle celebrazioni del Giubileo di due monarchi asiatici nel 1992: il Giubileo d’oro del re tailandese, Re Bhumibol Adulyadej, e il Giubileo d’argento del sultano Haji Hassanal Bolkiah, Sultano del Brunei Darussalam. Per l’edizione del Giubilero d’Oro del re Bhumibol furono creati solo settecento esemplari di macchine fotografiche placcate in oro 24 carati, venduta ognuna a 10,000 dollari.

Foto da Tom's Guide

La Leica MP Gold, edizione limitata in pelle rossa e lenti Summilux-M 50mm f/1.4 placcate in oro, è stata lanciata il 2 giugno 2010 in Cina, per celebrare il sessantesimo anniversario della Repubblica Popolare Cinese. Ne sono stati prodotti solo sessanta esemplari, del valore di 30,000 dollari ognuno.

Foto da Hasselblad Foundation

La Hasselblad’s Anniversary Camera è stata prodotta nel 1998. Era un regalo di Victor Hasselblad AB per la commemorazione dei cinquant’anni del sistema parlamentare di Hasselblad. La Hasselblad 503 CW era rivestita in oro rosa e giallo,e vi era montata una lente Carl Zeiss Planar CF 2,8/80 mm con la ghiera dorata..

E naturalmente anche alcune delle nostre macchine Lomography hanno delle versioni di lusso! La LC-A+ Gold Special Edition è una di quelle più degne di nota. Esiste poi la versione scintillante della Sardina Metal Edition, lanciata da pochi mesi, che sono tra le migliori chicche lomografiche di Lomography di quest’anno!

La LC-A+ Gold Special Edition e La Sardina Metal Edition: Beluga and Czar

Alcune delle nostre lomografiche preferite escono adesso con un pizzico di lusso. La senza tempo Diana F+, la sua sorellina Diana Mini, e la divertentissima Fisheye2, ammiccanti e scintillanti d’oro!

Vai a gustare le ultime bellezze dorate di Lomography, Diana F+ Gold Edition, Diana Mini Gold Edition e Fisheye No.2 Gold Edition!

written by plasticpopsicle on 2011-11-21 #lifestyle #vintage #lomography #fisheye #diana #diana-mini #analogue-lifestyle #oro #dorato #golden-edition #lusso
translated by shatzy

More Interesting Articles