Riciclaggio fotografico

Che il riciclaggio sia qualcosa di necessario e che sia di moda è qualcosa che noi tutti sappiamo bene. Ma che dal desiderio di riciclare tutto possano venir fuori le cose più curiose è qualcosa che ho pensato quando un amico, conoscendo la mia passione per la fotografia, mi ha presentato questa proposta.

Tutti abbiamo visto in diverse occasioni accessori fatti con le cose più disparate. Bottoni, contenitori, scaffali, barattoli, milioni di cose alle quali dare un nuovo uso e che ci aiutano a ridurre un po’ la quantità di rifiuti che oggi produciamo tutti i giorni.

E questo è forse ciò a cui ha pensato l’ex fotografo Craig Arnold convertito a designer che in modo casuale ha cominciato a riciclare e a creare nuovi accessori a partire di pezzi di macchine fotografiche analogiche fino ad arrivare alla sua prima collezione chiamata Re:vision.

Alcuni bracciali della collezione.
Una spilla

I risultati sono bracciali, spille e altri accessori che hanno come materia prima elementi tratti da obiettivi fino a qualsiasi oggetto che fa parte di una macchina fotografica.
Personalmente non so se mi piace davvero l’idea o se semplicemente la trovo molto originale. I prezzi, credo, sono piuttosto elevati e vanno dai 95,45 e 166,65 €.

Potete vedere l’intera collezione o acquistare alcuni dei pezzi qui

written by mauky on 2011-11-14 #lifestyle #craig #diseno #regalo #fotografico #reciclar #arnold #complementos #re-vision
translated by lulomo

Thanks, Danke, Gracias

Thanks

We couldn’t have done it without you — thanks to the 2000+ Kickstarter backers who helped support this analogue dream machine the Diana Instant Square is now a reality. Watch out world, this Mighty Memory Maker is coming your way! Did you miss out on the Kickstarter Campaign? Fear not, pre-sale is now on and we have a Diana Instant Square waiting just for you! Pre-order now to pick up your own delightful Diana Instant Square and free Light Painter just in time to snap away those Christmas Carols.

More Interesting Articles