FED 5B. Il mio piccolo mastodonte!

12

Vi piacerebbe tenere al collo un buon chiletto di puro acciaio sovietico? Leggete dopo il salto:

E’ da un pò di tempo che mi sono appassionato alle fotocamere sovietiche dei tempi ormai andati. Mi piacciono un sacco questi corpi macchina massicci, goffi, pesantissimi, con il loro scintillante acciaio post atomico e, in particolar modo, nutro una certa passione per le macchine a telemetro.

Finalmente, dopo varie peripezie, sono riuscito ad accaparrarmi una fantastica FED… in particolare una FED5b.

FED, il cui nome deriva da Felix Edmundovich Dzerzinsky, è una linea di macchine prodotte a Karkow in Ukraina,tra il 1930 e il 1990 come variante “economica” delle più prestigiose Leica. La FED5b (che differenzia dalla FED5 solo per l’aggiunta di un esposimetro al selenio in quest’ultima) segna la fine della produzione di queste pesanti e resistentissime macchine sovietiche.

Finalmente dopo 1 settimana dall’acquisto, arriva lei… bellissima… con la sua scatola originale, una bella custodia in pelle ben tenuta, il libretto di istruzioni fighissimo e incomprensibilissimo con tanto di scontrino antico e ingiallito dal tempo. Pensate che all’interno della scatola c’erano pure residui di polistirolo “ben stagionato”!
La apro e con mia grande felicità ,scopro che tutti i tempi sembrano funzionare correttamente…l’otturatore è abbastanza preciso… ma… MA… ecco che arrivano le prime “sconfortanti” verità…
1) Il telemetro è leggermente starato
2) la lente non si avvita perfettamente al corpo e quindi non si connette per bene con il telemetro… risultato: telemetro ulteriormente sfasato.

Fortunatamente, sono un tipo abbastanza testardo e, preso dalla foga di voler riparare per forza l’aggeggio della felicità, inizio a smanettare sul web alla ricerca di un tutorial, un qualcosa sul montaggio e smontaggio di questa macchina e… AVE O GOOGLE… l’ho trovato abbastanza facilmente!
Basta togliere la placchetta con il nome FED 5B, dietro ci saranno una vite sulla destra e una piccola lentina sulla sinistra… per l’allineamento ORIZZONTALE del telemetro, basta svitare oavvitare la piccola vite sulla destra. Per l’allineamento VERTICALE invece, basta ruotare la piccola finestrella che trovate sulla sinistra…
Più facile a farsi che a dirsi :) ci vuole solo un pò di pazienza :)

Se volete approfondire il discorso…

http://rick_oleson.tripod.com/index-133.html

e per la lente?beh… sono stato molto fortunato… una specie di angelo custode dal nome di weidong mi ha inviato una bella lente identica alla mia ma con (evidentemente) una filettatura fatta meglio! Risultato: la lente monta perfettamente! Ti voglio bene signor weidong !!

Monto un rullino per testarla..lo scarico in mezza giornata e corro a svilupparlo…
E fu così che dopo aver visto le foto… questa donzella sovietica mi ha rubato il cuore!
Le foto hanno un non so che di vintage, colori molto belli e accesi, immagini molto nitide…
Un’ utile regola per utilizzarla è la fantastica REGOLA DEL 16,ossia, in una giornata di sole, impostare i tempi di scatto più vicini all’ISO del rullino (per es. monti un rullino ISO 100? Imposta un T di 1\100 o 1\125 esimo) e un f16 in pieno sole, scendendo man mano che ci si “sposta nell’ombra”… :)

CARATTERISTICHE TECNICHE:
LENTE: industar 61 L\D 53mm f2.8/16 M39 mount
FOCALE: 55mm
PESO: circa 1 kg
TEMPI DI SCATTO: B – 1sec – 1/500
FLASH: hot shoes (molto comodo in quanto si possono usare tutti i flash lomography) sincronizzato con 1 /30
AUTOSCATTO: si

NOTA IMPORTANTISSIMA: RICORDATEVI DI ARMARE L’OTTURATORE PRIMA DI CAMBIARE I TEMPI DI SCATTO!!!!!! SE NON FATE CIò,RISCHIERETE DI ROVINARE IRRIMEDIABILMENTE GLI INGRANAGGI E QUINDI LA CAMERA!!!!!!

QUINDI:
1) CARICARE L’OTTURATORE
2) CAMBIARE I TEMPI DI SCATTO

MI RACCOMANDO, è MOOLTO IMPORTANTE!

Ed ora,un pò di foto:

Oramai, la porto sempre con me,anche se, onestamente non è che sia proprio leggera come una Diana F+ :)
Sinceramente, non è proprio una macchina da neofita o una macchina adattissima a chi vuole imparare, in quanto non è proprio una di quelle fotocamere che seguono perfettamente le 10 regole lomografiche… qui bisogna fermarsi e pensare un attimo prima di scattare. Però, fidatevi di me, ne vale la pena :)
привет a tutti :)

written by kingdjin on 2011-10-19 #gear #review #fed #soviet #camera #industar #5b

Kickstarter

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

12 Comments

  1. nerdlab
    nerdlab ·

    OHHH!! Graziee!! Proprio l'articolo che mi serviva!!! Io sto ancora riflettendo su che modello prendere, la 5b, la 3 o la 2... qualcuno può illuminarmi sulle differenze e su quale sia il modello migliore da acquistare?? Bellissime le foto che fa... la voglio!!

  2. kingdjin
    kingdjin ·

    Ciao! Allora...la Fed 3 è la più carina a mio avviso..ma preferisco la Fed 5 primo per il costo,secondo perchè ha lo zoccolo standard per i flash lomography (le altre hanno bisogno del cavo PC FLASH),terzo perchè si trova praticamente nuova in giro ,essendo una delle ultime uscite..
    La Fed 2 è stupenda ma molto rognosa per quanto riguarda il caricamento del rullino... :)
    Tra poco recensirò anche l'altro mio amore...la Zorki 4K... :)

  3. riko55555
    riko55555 ·

    ciao!ne ho comprata una anche io!ho solo avuto problemi a tirar fuori il rullino scattato...si e' inceppato e non riavvolgeva...leggendo qlc in web pare sia dovuto al fatto che ho caricato l'ultimo scatto..tu hai avuto problemi simili?io mi sono messo sottocoperta..spero di non aver perso tutto!

  4. kingdjin
    kingdjin ·

    Hai premuto bene la ghiera che sta attorno al pulsante di scatto?quella ti permette di riavvolgere il rullino :)

  5. pillo76
    pillo76 ·

    una Fed per me sarà il solo modo di avere qualcosa che somigli a una carissima Leica :D
    bella review! mi ha chiarito un bel po' di cose. Splendida la resa dei colori, anch'io prenderò la 5. Ma quindi la focale è quasi normale? (per me sarebbe molto importante)

  6. kingdjin
    kingdjin ·

    Ciao Pillo...che intendi per focale normale?sorry :)
    Se proprio vuoi una copia della Leica ,guardati anche le Zorki...la settimana prossima recensirò la mia amatissimissima Zorki 4K... che tra l'altro ieri ho smontato tutta e rimontato per poter lubrificare gli ingranaggi dell'otturatore.. magari,leggiti anche la review della Zorki e poi decidi!si trovano a poco in giro! :)

  7. pillo76
    pillo76 ·

    grazie della dritta, do un'occhiata anche alle Zorki :)
    per la focale: siccome leggo nelle specifiche "55mm" volevo sapere se la focale si comporta pressapoco come un 50mm ;-)

  8. giorgiaamabili
    giorgiaamabili ·

    che fortuna proprio l'altro giorno stavo pensando a questa fotocamera xD

  9. simonemassaron
    simonemassaron ·

    Ciao a tutti e grazie a kingdjin per il tutorial. qualche giorno fa è arrivata dalla Russia la mia Fed 5B. E' la mia prima macchina analogica e sono approdato alla fotografia da pochissimo. Curiosissimo delle macchine a telemetro, innamorato delle Leica, ma povero, ho chiesto a un amico di portarmi una Fed da San Pietroburgo. Il telemetro è starato e quindi domani mi appresterò a sistemarlo seguendo il tuo tutorial, ma la domanda è veramente banale: ho comprato un rullino 400 asa Ilford B/N, come faccio a settare gli asa sulla Fed? La ghiera mi da valori nei quali non mi ritrovo... aiuto.

  10. simonemassaron
    simonemassaron ·

    non male come inizio e soprattutto grazie delle indicazioni :- ) ho ovviamente capito il mio errore e sto imparando a scattare con la mia fed (nonostante sia senza esposimetro) godendomi la gioia di essere un vero principiante. ho finito il mio primo rullo e domani lo porto a sviluppare.

  11. buxy
    buxy ·

    Ciao,un mio amico mi ha regalato una Fed 5b ma il telemetro e' leggermente starato verticalmente. Ho smontato la mascherina ma la piccola lente sulla sinistra (guardando frontalmente la macchina) non si gira? Consigli ?

  12. lugenera
    lugenera ·

    Ciao, mi sono ritrovato in casa una fed 5 b, la mia è identica a quella in fot e non ha l'esposimetro. Funziona alla grande come tutte le macchine della sua categoria il telemetro va usato con molta attenzione ma è comunque una macchina che dà molte soddisfazioni.

More Interesting Articles