Set cinematografici stregati: L'esorcista (1973)

Per la seconda puntata della serie, parliamo di un film elettrizzante che ha causato notti insonni e incubi a molti. Halloween è proprio tra qualche settimana, ma preparati ad avere un grande spavento dato che rivisitiamo “L’esorcista” e le presunte storie vere di terrore dietro di esso.

Tu sai che un film horror ha successo e trasmette terrore quando il titolo da solo ti fa venire un brivido lungo la schiena. Per molte persone (incluso me), leggere o sentire “L’esorcista” da solo basta ad evocare le scene più famose del film (di gente che sviene, vomita o che esce dalla casa del film). Era uno dei più importanti thriller del suo periodo, abbastanza di successo per stabilire lo status di cult e garantire numerosi sequel e prequel.

Gee, thanks, Linda. Locandina del film firmata dalla protagonista del film, Linda Blair. Foto di American Memorabilia

L’esorcista, diretto da William Friedkin, è un adattamento cinematografico tratto da un racconto del 1971 con lo stesso titolo, scritto da William Peter Blatty. La storia della possessione demoniaca di una giovane ragazza e della disperazione di sua madre per strapparla alle grinfie del male, era in realtà basata su un caso reale di esorcismo.

Ma, molto simile alla trilogia di Poltergeist, il film horror del 1973 era circondato da molti racconti di terrore reale. Secondo i racconti e le leggende metropolitane, la cosiddetta “maledizione dell’esorcista” si manifestò in molti eventi inquietanti, tra cui:

1. la morte di nove persone che in qualche modo avevano a che fare con il cast o lo staff del film;

2. un incendio misterioso ha distrutto il set, mentre non c’era nessuno intorno, causando un ritardo nelle riprese di 6 settimane;

3. l’esaurimento nervoso della protagonista Linda Blair;

4. durante una scena in cui veniva sballottata intorno al letto, l’imbracatura di Linda Blair si spezza, causandole lesioni permanenti alla spina dorsale.

Invece di foto del set del film, ti diamo qualcosa di più interessante: non uno, ma due filmati dietro le scene del film L’Esorcista!

Non dimenticare di dare un’occhiata agli altri articoli che trovi nella serie Set cinematografici stregati!

Bene, cosa ne pensi? Sono queste sfortunate coincidenze o semplicemente il film era davvero maledetto? Faccelo sapere con un commento qui sotto!

Fonti e letture aggiuntive:
The Exorcist (film) -- Wikipedia
Curse of the Exorcist -- Hubpages
The Curse of the Exorcist -- Profiling the Unexplained
25 Fascinating Facts About The Exorcist -- Listverse
The Exorcist -- Bloody Disgusting

written by plasticpopsicle on 2011-10-14 #lifestyle #halloween #vintage #horror #scary #ghosts #lomography #analogue-lifestyle #horror-movies #the-exorcist
translated by cryboy

Kickstarter

Bringing an iconic aesthetic to square format instant photography, the Diana Instant Square fills frames with strong, saturated colors and rich, moody vignetting. Built to let your inspiration run wild, our latest innovation features a Multiple Exposure Mode, a Bulb Mode for long exposures, a hot shoe adapter and so much more! It’s even compatible with all of the lenses created for the Diana F+ so that you can shake up your perspective anytime, anywhere. No two shots will ever be the same. Back us on Kickstarter now!

More Interesting Articles