Montmartre e la Cattedrale di Notre Dame con la Diana Mini

Se vai a Parigi ci sono alcuni posti che non puoi perderti, perchè senza di essi questa magica città non sarebbe quello che è. Per me, tra quelli imprescindibili ci sono Montmartre e la Cattedrale di Notre Dame. Li visitiamo insieme?

Il quartiere di Montmartre a Parigi è la zona boheme della città. Per quello, non puoi smettere di passeggiare per la Place du Tertre, dove abbondano i pittori, nè per le stradine che la circondano, strapiene di ristoranti dove l’atmosfera, soprattutto al tramonto, è magica. Intorno a te troverai moltissime persone piene di voglia di divertirti e non solo turisti, ma anche parigini, poichè anche a loro piace passare il tempo in questo luogo emblematico.

Il mio consiglio è quello di non dimenticarti durante il percorso del fatto che Montmartre si trova su una collina e che per quello una delle sue grandi attrazioni è il panorama di tutta Parigi che potrai contemplare da là.

In più, non solo affascina guardare verso il basso, ma anche sopra le nostre teste si innalza l’immensa Basilica del Sacré Coeur, che merita una visita al suo interno.

Un altro punto inevitabile di Parigi è la Cattedrale di Notre Dame, non solo per la stessa cattedrale, ma anche per la zona che la circonda. Così, è particolarmente bello passeggiare per i moli della Senna o avvicinarsi ai posti dei Bouquinistes, mentre contempliamo Notre Dame dall’esterno. È decisamente consigliabile girarle intorno e dirigersi verso la parte posteriore della stessa, per riposarso un attimo nei giardini di Piazza Giovanni XXIII, un degli angoli più romantici.

Ecco che hai già due luoghi da visitare imprescindibili a Parigi, ora non ti resta che deciderti ad andarci e godertelo. Lo farai?

suviajera

written by suviajera on 2011-09-26 #places #location #monumentos #magia #art-and-culture #paris #romantico #bohemio
translated by lulomo

More Interesting Articles