labbra bagnate dal vento d'africa #2

Benvenuti in Puglia, tra mare Adriatico e Ionio... C'è chi sceglie questa terra per la bellezza delle campagne (i nostri ulivi secolari non sono stati attaccati dalla xylella, ma dalle istituzioni del magna magna, ci sono soldi, grossi flussi di denaro e tanti interessi attorno al batterio killer che sta decimando gli ulivi salentini)... C'è chi sceglie questa terra per il mare cristallino (poi poco importa se qualche metro più in la sversano in mare ogni tipo di sostanza inquinante, tanto noi siamo abituati a fare il bagno nella monnezza)... C'è chi sceglie questa terra per la movida e chi ancora per il buon cibo (la Puglia manca di strutture, dal parcheggio agli hotel, manca di regole, tutto è consentito, anche dormire per strada dopo una notte da leoni passata a vomitare tutto quello che hai ingerito, perchè l'essere bimbo minkia porta anche a questo)... I difetti e le bellezze di un posto si scoprono vivendo la Puglia... ma non da turista... Da pugliese chiedo a tutti. Turisti, abitanti e istituzioni di rispettare questa terra come fosse una tradizione popolare che si tramanda da padre in figlio, per non perdere mai, e dico mai... usi, costumi, danze, musiche, fiabe, canti, leggende e proverbi... La Puglia bisogna amarla, non distruggerla...

2 Comments

  1. luca74ud
    luca74ud ·

    The very moment!

  2. ilcontrariodime
    ilcontrariodime ·

    @luca74ud piccoli campioni crescono =) da noi è come nei paesi poveri, ovunque vedi bambini che giocano a calcio, con porte e campi improvvisati, io ero uno di loro... ne ho rotte di scarpe ed occhiali, a volte anche vetrate =)