Sul pavimento della Chiesa

Marzabotto, per non dimenticare. Il paese fu teatro di una orribile strage nazifascista, Queste foto sono state scattate in una gita scolastica nel Febbraio 1993