Black_friday_en
Have an account? Login | New to Lomography? Register | Lab | Current Site:
rv (bologna04)

rv (bologna04)

Non so se ve ne siete accorti, ma io posto solo fotografie di paesaggi. Più o meno urbani, più o meno pittorici, ma sempre paesaggi sono. Non metto foto di ritratti (al massimo un auto ritratto fatto a Illustrator), perché non ne faccio. Faccio foto di paesaggi perché ho la sindrome dell'album fotografico. A casa mia, dentro un mobile, c'è una scatola con dentro tre o quattro album e piena zeppa di quei raccoglitori di foto, tutti di plastica con dentro le tasche trasparenti che ti danno i fotografi quando porti i rullini a stampare. Lì dentro ci sono un sacco di foto del mare (perché la macchina fotografica mia madre la tirava fuori praticamente solo lì), e, negli album, le foto di quando ero piccolo. Poi, crescendo, abbiamo perso questa abitudine di fare il “rullino del mare”. Ci sono anche le foto delle feste di compleanno delle elementari e le foto di gruppo di scuola. Poi, in “eleganti” portafoto di cartoncino troviamo le foto che mi facevano fare col vestito di carnevale: si andava dal fotografo vicino casa di mia nonna e si facevano le foto in studio... immaginate voi una sorta di Sandokan, ma più elegante, in blu. Con gilet sempre blu e sul turbante una gemma da cui parte una pennetta bianca nell'atto di sguainare la sciabola dalla cintura. Il tutto condito con uno sguardo da “verso l'infinito e oltre” e dei baffetti alla Dalì che mi disegnò mia zia con la matita per gli occhi. Vabbè, basta divagare. Il bello di sfogliare questi album, cosa che ho fatto non so quante volte, non stava tanto nel vedermi da piccolo o nel riconoscere persone che sono stati amichetti di una sola estate e poi sono spariti. Il mio vero piacere era di guardare i luoghi dove le foto erano state scattate. Di guardare i dettagli, di capire come quei posti (che ciclicamente o quotidianamente mi ritrovavo o mi ritrovo a frequentare) sono cambiati nel corso del tempo. Ecco quindi piazza Brescia a Jesolo con la sua fontana che negli anni '80 aveva zampilli laterali che ora non ci sono più (e forse sparirà, con mio sommo rammarico la fontana stessa); ecco sempre a Jesolo gli ombrelloni di legno piantati direttamente nella sabbia; o la mia camera che un tempo aveva l'armadio e aveva la scrivania dove ora ho il computer. Per me fare foto di paesaggi è una sorta di “deformazione da utente fotografico”. Mi interessa fissare un attimo in un determinato giorno di un determinato anno. A testimonianza di cos'era quel luogo in quel momento. Perché così, tra dieci anni quando riguarderò le mie foto di adesso potrò rendermi conto di come, a volte impercettibilmente, a volte più pesantemente, è cambiato un luogo. Non mi interessa poi “giudicare” il cambiamento: io mi sento solo osservatore. Prendo atto che quel luogo una volta era in un modo e adesso è diverso. Voglio che le mie foto diventino testimonianze del tempo che passa, del tempo che trasforma i luoghi. I luoghi non invecchiano alla maniera degli esseri viventi, i luoghi semplicemente cambiano, mutano. I luoghi non hanno età, il tempo e gli eventi li trasformano, li evolvono, in qualche modo. Ecco, potendo scegliere, vorrei essere considerato un fotografo della trasformazione, dell'evoluzione. Vorrei essere considerato come un fotografo che si limita a fermare piccolissimi pezzetti di tempo e di spazio su un pezzo di pellicola. Mi accontenterei di questo.

juri_kid_a This photo was shot on film. Taken by juri_kid_a with a Lomography Diana Mini (available in our Online Shop) loaded with Kodak T-Max 400 film in Bologna, Italy. These tags describe this photo: bologna, emilia, romagna, italia, italy, diana, mini, gennaio, january, square, format, analogic, analogica, and t-max. This photo can also be found in the album Bologna.

1 comment

  1. robinansell

    robinansell

    parole eccellenti e foto - (apologies my Italian is poor but - excellent words and photo!).

    almost 4 years ago · report as spam

Where is this?

Nearby popular photos – see more

Nearby LomoLocations