Have an account? Login | New to Lomography? Register | Lab | Current Site:

La spiaggia e l'oasi di Villasimius

Quest'anno, per le vacanze di Pasqua, sono stato qualche giorno a Cagliari, interessante città portuale e capoluogo della Sardegna. Se capitate da quelle parti, fate una escursione verso est, in direzione di Villasimius, una piccola località balneare caratterizzata da una spiaggia favolosa, e non solo per gli amanti della tintarella. State a vedere!

Villasimius è una piccola cittadina sul mare, la cui vita è principalmente estiva, dato che il turismo si concentra soprattutto nella stagione balneare. Tuttavia questa località merita di essere visitata anche fuori stagione, per la sua splendida oasi, uno stagno separato dal mare da una sottile striscia di sabbia bianca. Per raggiungere Villasimius si può prendere un autobus di linea nei pressi della stazione dei treni, ammirando così lungo il tragitto la splendida costa in tutta tranquillità.

La cittadina è praticamente semideserta all’inizio della primavera, e non presenta particolari attrazioni artistiche o architettoniche. Seguendo il vialone principale, e scendendo per circa un chilometro a piedi, si giunge alla prima spiaggia, libera dalle solite file di ombrelloni (come tipico della maggior parte delle spiagge italiane), e caratterizzata da una sabbia bianca e da uno splendido mare azzurro.

L’accesso e libero, e la spiaggia non è stata ancora monopolizzata dai soliti stabilimenti balneari, che concessione dopo concessione, si sono appropriati di quasi tutto il litorale italiano.

Foto di sirio174

La vera meraviglia si trova invece a un paio di chilometri di distanza, e comprende l’oasi naturale dello stagno di Notteri. Nella foto sovrastante, potete vedere dei bellissimi fiori selvatici in primo piano. Nelle prossime due foto potete vedere lo stagno in primo piano, separato da una sottilissima striscia di sabbia bianca dal mare.

Intorno allo stagno, ci sono angoli di vegetazione spontanea che meritano di essere fotografati.

Per preservare l’ecosistema e la fauna presente nello stagno, si accede alla spiaggia mediante una passerella di legno.

Una bellissima oasi, che merita una visita! Spiagge così sono ormai rarissime!

Tutte queste foto sono state scattate con la mia Lomo LCA+RL caricata con un rullino Fujicolor 200.

written by sirio174

1 comment

  1. jess_spd

    jess_spd

    Belle foto, complimenti 😁

    3 months ago · report as spam

Where is this?

Nearby popular photos – see more