Have an account? Login | New to Lomography? Register | Lab | Current Site:

Helsinki e la Finlandia, un' Estate Refrigerante!

15 gradi centigradi in pieno Luglio, la mia vacanza perfetta per scappare dall'afa della città. Affacciata sul Mar Baltico Helsinki è una capitale ricca di boschi e c'è uno stile di vita vivibile, non il frenetico stress delle nostre città...

Helsinki venne fondata nel 1550 su ordine del re svedese Gustav Vasa con il nome di Helsingfors alla foce del fiume Vanda. Nel 1748 il governo svedese iniziò la costruzione della fortezza di Sveaborg (Suomenlinna in finlandese), come protezione contro l’espansionismo russo. Al primo assedio Suomenlinna cadde. Dopo che la sovranità della Finlandia passò alla Russia, nel 1809, lo zar Alessandro I decise di spostare la capitale finlandese da Turku a Helsinki nel 1812, in quanto la relativa scarsa influenza svedese sulla città, e la vicinanza a San Pietroburgo avrebbe reso il controllo sul governo locale più semplice. Dal 1918 è capitale della repubblica indipendente della Finlandia.

Tra le visite interessanti non possono mancare la stazione centrale, in puro stile Art Nouveau di Eliel Saarineen, la Rock Church una chiesa costruita nella roccia, e caratteristico mercato delle pulci…

Suomenlinna è una fortezza marina edificata su un arcipelago di sei isole a largo di Helsinki, oggigiorno patrimonio dell’umanità UNESCO. E’ raggiungibile in circa 15 minuti via traghetto dal centro di Helsinki. Nel 1973 terminò la funzione militare della fortezza ed il suo controllo passò all’amministrazione civile. Oggi è un’isola con una natura lussureggiante, perfetta per gite in giornata fuori porta.

Il museo di arte contemporanea Kiasma, progettato da Steven Holl, uno dei miei architetti preferiti, oltre alle interessanti mostre temporanee allestite, cattura l’attenzione per la sua “misteriosa qualità scultorea”. L’intersecarsi di un volume curvo con un corpo rettilineo fronteggiante la nuova piazza, ricorda l’intrecciarsi di due mani come metafora di unione e separazione di due parti, da qui il nome chiasma (è la figura retorica in cui si crea un incrocio immaginario tra due coppie di parole), diventa il fattore generativo dello spazio interno del museo.

Non vi pare che questa splendida città meriti una visita?

written by tagliatele_la_testa

2 comments

  1. sirio174

    sirio174

    L'estermo Nord è affascinante, ed il Paese che meglio preferisco a livello paesaggistico e naturalistico è la Norvegia

    about 2 years ago · report as spam
  2. le_ors

    le_ors

    Il mio sonno da tempo è fare una passeggiata così.
    Belle foto :) e bello racconto.

    about 2 years ago · report as spam

Where is this?

Nearby popular photos – see more

Nearby LomoLocations