Community_cup_july_2014
0 : 5

Monday 12:00 CET to Tuesday 12:00 CET – Build 5 LomoWalls which represent your love for analogue – Reward: 5 Piggies

0 : 1

Tuesday 12:00 CET to Wednesday 12:00 CET – Write a blog entry about why you love analogue photography – Reward: 5 Piggies

0 : 50

Wednesday 12:00 CET to Thursday 12:00 CET – Upload 50 Photos - Reward: 5 Piggies

0 : 1

Thursday 12:00 CET to Sunday 21:00 CET - Who do you think will win the huge climax to the football fiesta in Brazil? Take a lucky strike and make your guess in our magazine article - Reward: 10 Piggies

Have an account? Login | New to Lomography? Register | Lab | Current Site:

I prati sono in fiore...

In un bel sabato di primavera, sono andato in cerca di "avventure fotografiche" con la mia Lubitel 166U e una diapositiva acquistata nel negozio Lomography di Milano, la Fuji MS 100-1000, una diapositiva che non avevo mai provato prima. Alla vista di uno splendido prato fiorito, e di uno splendido capolavoro architettonico mi sono fermato e ho trovato spunto per scattare l'intero rullino!

Queste foto mi richiamano in mente la canzone “La prima cosa bella” dei Ricchi e Poveri, essendo state scattate in un bel sabato primaverile, quando “… i prati sono in fiore”! Il prato fiorito è uno splendido tappeto verdeggiante per decorare un capolavoro assoluto, una meraviglia architettonica millenaria, la Basilica di Galliano a Cantù!

Foto di sirio174

Dopo l’articolo dedicato alla Chiesa del Diavolo di Lomello, vi propongo una breve recensione su un capolavoro architettonico paleocristiano, situato a pochi chilometri da casa mia. Un esempio di armonia architettonica posto in cima a una verdeggiante collinetta. L’edificio è uno dei più importanti esempi di architettura romanica in Lombardia.La prima basilica nasce in periodo paleocristiano nel V sec. d.C. Subisce delle modifiche tra il sesto e l’undicesimo secolo, per essere consacrata da Ariberto d’Intimiano nel 1007. Dopo periodi di abbandono e di degrado, la Basilica venne acquistata nel 1909 dal Comune di Cantù, e dopo interventi di restauro venne riconsacrata nel 1934.

La Lubitel è fantastica per questo genere di foto: il tripletto fornisce immagini nitide e una resa cromatica fedele, e il fatto di scattare dall’altezza dell’ombelico consente di avere una prospettiva differente dalle foto scattate da altezza d’occhio. Per meglio mettere in risalto il prato fiorito mi sono inginocchiato scattando quasi da terra, e scegliendo un diaframma piuttosto chiuso (f8) per avere una buona profondità di campo. Non ho chiuso del tutto il diagramma, ho voluto lasciare la chiesa lievemente sfocata sullo sfondo.

Foto di sirio174

In un’altra inquadratura ho dato più importanza alla basilica, mettendo a fuoco su di essa:

Foto di sirio174

Attorno alla chiesa troviamo delle are pagane, importanti reperti archeologici che rendono ancor più suggestivo questo luogo

Dettagli del portale della chiesa:

Foto di sirio174

Sul lato destro troviamo un interessante battistero:

Foto di sirio174

Questo luogo è così vicino (Cantù si trova a pochi chilometri da casa mia) e nello stesso tempo così lontano nel tempo e nella storia che ho pensato di rappresentare questo mio pensiero con una doppia esposizione.

  • Così vicino, così lontano…
Foto di sirio174

La diapositiva è stata sviluppata normalmente in E6 ed esposta a 100 ISO… il luogo è così magico ed armonioso che non me la sono sentita di crossprocessarla! Sviluppo e scansione sono stati fatti dall’ottimo servizio Lomolab!

Riferimenti:
1) RomaniComo
2) Wikipedia

written by sirio174

1 comment

  1. clacli

    clacli

    io l'ho crossata invece! ma devo dire che in effetti anche in e-6 è molto bella!

    about 1 year ago · report as spam

Where is this?

Nearby popular photos – see more

Nearby LomoLocations