Petzval_header_october_2014_en
Have an account? Login | New to Lomography? Register | Lab | Current Site:

Dove ce ne andiamo in vacanza?... Giordania??

…e perchè no? E dopo, gira e rigira, la Giordania è stata la prima meta di vacanze come lomografa (tra le altre cose).

Dico tra le altre cose, perchè è stato anche il primo viaggio di vacanze con il mio ragazzo dopo cinque anni in attesa del momento giusto. Quindi, circa un anno fa, abbiamo deciso che quel momento era arrivato, e dopo averci pensato molto, abbiamo concluso che la Giordania era il luogo giusto da dove cominciare. Devo ammettere che uno dei motivi è stato questo:

Perchè il dottor Jones è la ragione: per ciò a cui egli si dedica. Poi, visto che Babbo Natale mi aveva portato la mia amatissima Holghina, anche lei e una ventina di rullini sono partiti via con me a conoscere il mondo.

La Giordania, ufficialmente Regno Hascemita di Giordania, confina al nord con la Siria, al nordest con l’Iraq, all’est e a sud con l’Arabia Saudita, al sudovest con il mar Rosso (nel golfo di Aqaba), e a ovest con Israele e la Cisgiordania. La sua storia cominció intorno al 2000 a. C., quando gli amorrei semitici si stabilirono intorno al fiume Giordano. Ma fu fondata circa nel 312 a. C., quando i nabatei si rifugiarono a Petra (una delle nuove meraviglie del mondo) per scappare dai re seleucidi. Con la decadenza di questa monarchia, e grazie alla sua importante posizione geografica questa si convertì in una fermata imprescindibile per le carovane, Petra godè di relativa indipendenza. Infine, nel 105 d. C. i romani aggregarono gran parte dell’attuale Giordania al loro impero, sotto il nome di Arabia Petrea, con Petra come capitale.

Descrivere Petra è assolutamente impossibile, perchè tutte le volte che ci provo, ho la sensazione di non dire abbastanza. Per cominciare è immensa, visto che per visitarla completamente si ha bisogno di almeno 2 giorni, e le grandiosità che trasmettono tutte le tombe e templi (specialmente la porta del tesoro, per la quale è piú famosa) è indescrivibile. In sostanza, è impossibile staccare il dito dal pulsante di scatto.

Senza dubbio la Giordania non è solo Petra, ma anche:

  • Jerash – cittá romana del secolo I, la quale si trova in buone condizioni ed è un chiaro esempio dell’architettura romana.
  • Monte Nebo – dove si dice che Dio negó a Mosé l’ingresso alla terra promessa.
  • Il deserto di Wadi Rum.
  • Il Mar Morto.
  • Aqaba – che potrebbe essere paragonata alla nostra Marbella, con il meraviglioso Mar Rosso al posto del Mediterraneo (mi dispiace non avere nessuna foto, però non ho ancora nessun alloggio).
  • E soprattutto la sua gente.

Quindi se per caso ne avete la possibilità, non ponetevi nessun dubbio e non aspettate neanche un secondo perchè vi assicuro che ne vale la pena, anche se non vi accompagnerá il mio dottor Jones…

Baci!!!

written by laviejasirena and translated by lulomo

2 comments

  1. laviejasirena

    laviejasirena

    Thanks for translating the article! :)

    almost 3 years ago · report as spam
  2. lulomo

    lulomo

    You're welcome!^.^

    almost 3 years ago · report as spam

Where is this?

Nearby popular photos – see more

Read this article in another language

The original version of this article is written in: Spanish.