Have an account? Login | New to Lomography? Register | Lab | Current Site:

Dunedin, La città più scozzese della Nuova Zelanda

Dunedin è una delle maggiori città del sud della Nuova Zelanda ed ha uno stile veramente scozzese. Lasciate che vi mostri alcuni suoi punti d'interesse attraverso le parole e ovviamente attraverso un sacco di fotografie analogiche!

Dunedin si trova sulla punta di Otago Harbour ed è stata fondata nel 1848 dalla “Libera Chiesa di Scozia”, come città principale del loro insediamento in questa zona. Il nome di Dunedin deriva dal nome gaelico scozzese di Edimburgo (DUN Èideann), la capitale della Scozia. In un certo senso i costruttori della città hanno cercato di ricreare lo spirito della capitale scozzese.

Abbiamo passato solamente pochi giorni in questa area ma ci sono almeno quattro punti di interesse che dovreste vedere in questa città:

Prima di tutto, la principale attrazione turistica quando si arriva in città (come tutti vi diranno) è Baldwin Street. Non è la strada commerciale principale o il più antico centro storico della città, ma la sua “specificità” è altrove, Baldwin Street ha il titolo ufficiale di essere “la strada più ripida del mondo”! Infatti, questa piccola via residenziale ha una pendenza del 47% su una lunghezza di soli 167 metri. Questa è sicuramente una salita ripida, e non è consigliabile prenderla di corsa, ma si deve avere un passo lento per raggiungere la cima. Alcune persone non la fanno a piedi e preferiscono usare la propria auto (anche se che interesse può avere se non avete neanche provato a farla a piedi?), ma anche così si può sentire il motore che viene spinto al limite massimo in prima marcia. E se volete avere una prova del vostro sforzo fisico su Baldwin Street, c’è un piccolo negozio di souvenir e articoli da regalo che vi darà un certificato che avete scalato la strada più ripida del mondo! :)

Vicino a Baldwin Street rientrando al centro della città e per avere un po’ di riposo dopo le fatiche che avete fatto salendo la strada più ripida del mondo, dovreste fare una fermata presso il bellissimo ed enorme giardino botanico di Dunedin. Si tratta di una piccola collina, con diversi tipi di foreste e natura. Pur essendo situata nel centro della città è ancora possibile rilassarsi e dimenticare l’atmosfera urbana e godere di questo luogo di natura e tranquillità.

Un altro punto di interesse in Dunedin è la stazione ferroviaria. Le stazioni ferroviarie sono spesso ottimi luoghi dove fare un buon servizio fotografico che riguardi l’architettura, i treni e la sensazione di vero e proprio viaggio e scoperta. Devo dire che io sono un grande appassionato di stazioni ferroviarie e quella di Dunedin è davvero bellissima!
Questa stazione è stata costruita nel 1906 ed è uno degli edifici più famosi della storia architettonica della Nuova Zelanda. Lo stile è una sorta di “revival del rinascimento fiammingo”, fatto di basalto scuro, pietra bianca e granito rosa che dà all’intero edificio un aspetto molto elegante e seducente.

E per finire dopo una lunga giornata di passeggiate e visite attraverso la città e per ritrovarsi in una vera tradizione scozzese, bisognerà andare in un Pub e bere un pò di birra!
Dunedin è la città dove viene prodotta la birra Speight NZ e non c’è niente di meglio del grande Speight’s Pub in centro città dove bere qualche birra e rilassarsi dopo una lunga giornata!

Salute!

written by vicuna and translated by superlighter

1 comment

  1. mattiapiazzano

    mattiapiazzano

    Hey, c'è poi da aggiungere l'altra grandissima attrazione di Dunedin: la House of Pain, nomignolo affettuoso dato allo stadio dove giocano le squadre locali di rugby. Tra l'altro questo tempio ovale chiuderà dopo i mondiali di settembre...

    almost 4 years ago · report as spam

Where is this?

Nearby popular photos – see more

Nearby LomoLocations

Read this article in another language

The original version of this article is written in: English. It is also available in: 日本語 & Deutsch.