This is your last chance to pre-order your Petzval Lens and get the special aperture plates included for free! With estimated delivery in August (or even sooner), don’t miss out on securing your picture perfect portrait lens!

Have an account? Login | New to Lomography? Register | Lab | Current Site:

Tutto sulle pellicole 35mm

Sappiamo tutti che il 35 millimetri come il tipo di pellicola è il più diffuso là fuori, cos'altro hai bisogno di sapere? Ecco tutte le informazioni sul formato di pellicola più popolare e duraturo di tutti i tempi!

35mm

  • Conosciuto anche come 135
  • 35 millimetri (1,4 pollici) di larghezza
  • Ogni fotogramma intero misura circa 36 × 24 millimetri – Il rapporto adottato dalle fotocamere reflex digitali full-frame di oggi
  • Introdotto da Kodak nel 1934
  • Il più populare formato di pellicola, superando il 120 negli anni 60
Foto via lomography

Contenitore

  • La bobina singola metallica in cui è disponibile la pellicola
  • A tenuta di luce per permettere il caricamento alla luce del giorno e prevenire le fughe di luce
  • Contrassegnato con un modello di codifica DX (codice a barre) che alcune fotocamere sono in grado di leggere e utilizzare per ottimizzare le impostazioni
Foto via wikipedia

Pellicola

  • Tipi: negativo a colori, positivo colore (color reversal / slide), in bianco e nero, a raggi infrarossi (redscale), tungsteno
  • Velocità: varia tipicamente fra 100-800 ISO, potrebbe essere più basso come 25-64 ISO per il tungsteno o alto come 1600-3200 ISO per la scarsa illuminazione
    *Esposizioni: generalmente 12, 24 o 36 fotogrammi; fotogrammi dispari come 27 non sono rari
  • Formati: mezzo formato (18 × 24), quadrato (24 × 24), panoramico (24 × 58)
Foto via wikipedia

Ulteriori informazioni

  • Sviluppato e prodotto su scala sperimentale nel laboratorio Thomas A. Edison nel New Jersey dalla divisione del rullo di pellicola 70mm (per il cinema) intorno al 1889
  • Fornita da Kodak con forature standard
  • In plastica (poliestere, PET, acetato di nitrocellulosa o di cellulosa), rivestita con una emulsione sensibile alla luce che contiene sali di alogenuri d’argento, legato da gelatina, con cristalli di dimensioni variabili che determinano la qualità di sensibilità, il contrasto e la risoluzione
  • Fotocamere che usano i 35mm: Lomo LC-A+, Diana Mini, Fisheye, La Sardina, panoramic cameras, e persino il LomoKino movie camera!

Le fonti includono Lomography, Kodak, Camerapedia, e Wikipedia.

written by denisesanjose and translated by tsingtao

No comments yet, be the first

Read this article in another language

The original version of this article is written in: English. It is also available in: Deutsch, 日本語, 한국어, Spanish, Československy, Português, Nederlands & Français.