Il giardino della Serenissima

Vicino al confine con la regione Veneto, Sacile è considerata la porta occidentale del Friuli Venezia Giulia. Tutto attraverso il suo centro scorre silenzioso il fiume Livenza, dandole un tipico stile veneziano. È per questo che Sacile è stato chiamato il "Giardino della Serenissima ".

Vicino al confine con la regione Veneto, Sacile è considerata la porta occidentale del Friuli Venezia Giulia. Tutto attraverso il suo centro scorre silenzioso il fiume Livenza, dandole un tipico stile veneziano. È per questo che Sacile è stato chiamato il "Giardino della Serenissima ".

Eleganti palazzi e antiche rovine sono la prova della sua ricca vocazione durante il Medioevo e il Rinascimento. Infatti tutte le case che si affacciano sulla piazza principale sono datate dopo il 1419, anno di inizio della dominazione veneziana. E proprio poche settimane fa un tombino che risale al ’500 fu scoperto proprio sulla piazza principale.

Qui la gente è solita incontrarsi, bere un buon caffè o un aperitivo e degustare di alcuni antipasti in uno dei numerosi bar sotto il porticatoo della della città o in un carino giardino nei paraggi. E una volta a settimana settimana la popolazione puù può apprezzare il mercato all’aperto che si estende lungo tutta la strada. Evento al quale non si può mancare! Anche la campagna è molto verde. Un sacco di parchi, campi di grano e mais coprono l’area al di fuori Sacile.

Un buon posto da visitare per un paio di giorni, godendosi relax e divertimento!

Link per Sacile

written by aleczanussi on 2011-05-20 in #world #locations #sacile #garden #friuli-venezia-giula #serenissima #bars #livenza
translated by lomo_grapher

More Interesting Articles