SoLocations: Venezia in Solitaria

2

Venezia è stata definita di recente la più bella città del mondo, come destinazione turistica. Sono nato nella città più vicina a Venezia, chiamata Padova, perciò per me è sempre stato semplice andare a Venezia per il Carnevale o per una semplice passeggiata.

Credits: yopanic

Sono sempre stato un appassionato delle passeggiate in solitudine per vagare nei posti e scoprire luoghi segreti o semplicemente meno conosciuti. Stare in compagnia è piacevole, ma si perde la concentrazione sullo spazio che ci circonda, o perché si parla con i propri compagni o semplicemente perché non ci si vuole perdere nel mezzo della città, metropoli, foresta, etc.

Ciò che rende Venezia straordinaria è che non si può mai davvero dire “Oh, io conosco Venezia!”. Anche coloro che hanno vissuto a Venezia per due, tre o quattro anni, non possono dire di conoscere veramente questa città; la verità è che si continua a scoprire nuovi posti e luoghi, anche se è una piccola città isolana.

Credits: yopanic

Girare da soli si adatta perfettamente alla geografia di Venezia, con le piccole strade e lo spazio urbano labirintico. In particolare, se avete un modello, in questa città i fondali sono unici e sicuramente avrete un effetto grandioso nei ritratti in quegli spazi. Solitamente i panorami nella fotografia ritrattistica non hanno realmente un significato storico oppure semplicemente non “dicono” niente; quando si utilizzano i panorami di Venezia nei ritratti il risultato è abbastanza magico, secondo la mia umile opinione.

Cosa c’è di speciale in questo? Beh, Venezia non è fatta di pietre, acqua e gondole, ma è fatta di storia. Personalmente adoro il contrasto fra il “modello moderno” e gli antichi dettagli tipici di una città molto vecchia e unica come Venezia. Immaginatevi un modello in abiti moderni indie o hipster, nel panorama di Venezia: il contrasto fra nuovo e storico produrrebbe un ossimoro magico nelle vostre fotografie.

Alessandro Panelli (conosciuto anche come yo.panic o .panic) è uno studente di Medicina e Chirurgia, un fotografo e scrittore di Padova (in Italia, vicino a Venezia). Leggete di più sul lavoro e la vita di Alessandro qui oppure aggiungetelo su Facebook o Google+.

written by yopanic on 2013-05-15 in #world #locations #europe #island #alone #solocations #escape-from-the-city #locations #discover #fuga-dalla-citta #wandering #venice #italy #lomography #wander #solo #solitaria #scoperta
translated by violetz

2 Comments

  1. urky
    urky ·

    venezia è sempre venezia ...è bello perdersi in essa e scoprire colori profumi e scorci sempre nuovi

  2. yopanic
    yopanic ·

    @urky: sì, vero...

More Interesting Articles