E 'nt'a cä de pria chi ghe saià

Dopo il precedente articolo in cui mi sono avventurato nella zona del Porto di Genova con la mia Horizon Perfekt, passo ora a una nuova dedica a Fabrizio de Andrè ed al suo capolavoro Creuza de Ma, da cui ho tratto il titolo di entrambi le pubblicazioni.

Sempre con una pellicola in bianco e nero, ma cambiando macchina (qui ho usato una Lomo LC-A) continua il mio omaggio al grande cantautore genovese. Il titolo di questo articolo può essere tradotto con “E nella casa di pietra chi ci sarà”, ed è tratto dalla canzone Creuza de Ma (Mulattiera di Mare). Le foto sono state scattate in una passeggiata che inizia nei vicoli dei sestrieri antistanti il porto (di cui le celebri Via Prè e Via del Campo) e che termina nella moderna Piazza de Ferraris. Iniziamo da una foto della sopraelevata che passa davanti alla zona portuale:

Credits: sirio174

E da qui ci addentrialmo nei famosi sestieri storici. I Caróggi (questa è l’esatta grafia in dialetto genovese), detti anche Carruggi, sono gli stretti e ombrosi vicoli di Genova e di motli altri borghi Liguri. Questa citazione si trova su un muro in Via del Campo, ed è tratta da una canzone di Faber:

Credits: sirio174

La foto successiva mostra un gioco di luce interessante, esaltato dall’uso del bianco e nero:

Credits: sirio174

Vicoli stretti, con case in parte da ristrutturare caratterizzano questa zona di Genova, che negli ultimi decenni ha subito un notevole degrado nonostante vari tentativi di risttrutturazione:

Credits: sirio174

Curiosa questa storia scritta sul selciato che corre per centinaia di metri attraverso i vicoli:

Credits: sirio174

Risalendo attraverso i vicoli si giunge presso lo splendido Duomo:

Credits: sirio174

Qui le strade sono più ampie e più luminose, e gli edifici più moderni e meglio tenuti:

Credits: sirio174

Pochi passi portano sotto i portici moderni della città:

Credits: sirio174

Qui trovate tantissime insegne al neon, affascinanti da fotografare:

Credits: sirio174

Poco lontano c’è la bella fontana della Piazza de Ferraris:

Credits: sirio174

Non resta che dirigermi verso il parcheggio per ritirare l’auto e tornare a casa:

Credits: sirio174

Alla prossima!

written by sirio174 on 2012-09-20 in #world #locations #creuza-de-ma #urban-adventures #genova #fabrizio-de-andre #liguria #estate #summer #zena #italia

More Interesting Articles