Rimini: Un Neo-Lomografo al Bagno con una Diana

Il mio secondo rullino uscito dalla Diana F+ viene da un breve salto a Rimini. Da neo lomografo già ho capito che mi porterò la mia fidata toy camera ovunque vado, quindi eccomi sul treno con al collo la mia plasticona. Orgoglioso di tutte le persone che mi guardano strano tentando di capire che macchinetta possiedo. Si chiederanno "ma sarà vera?"

In questa giornata di pioggia non posso che ripensare ad una delle giornate di mare che qualche settimana fa ho passato a Rimini.
Il ricordo del sole scaccia questa pioggia che ora cade su Roma, fortunatamente il ricordare è facilitato dagli scatti fatti con la mia mitica Diana.

Credits: emanu

Sulla spiaggia sono stato invaso di domande su cosa fosse quella strana macchinetta che tenevo tra le mani e sul perché non usassi solo la macchinetta digitale che comunque avevo nello zaino. Quindi con il mio solito fiume di parole mi sono lanciato a spiegare a mezzo Bagno cosa fosse la lomografia, contribuendo, spero, alla diffusione di questo modo di vivere la fotografia, almeno tra gli ombrelloni di Rimini.

Credits: emanu

written by emanu on 2012-07-23 in #world #locations #diana #select-type-of-location #diana-f #rimini #bagno #mare #vacanza #urban-adventures

More Interesting Articles