A pedalare per una Roma diversa con una Diana F+ al collo

7

Qualche settimana fa ho preso la mia nuova Diana e in buona compagnia sono andato a fare una bella pedalata per una Roma un po' diversa. L'argine del Tevere, il borghetto di Ostia Antica, la Pineta e il Lido di Ostia sono stati catturati dalla mia camera lo-fi.

Penso che tutti noi lomografi in erba appena ricevuta la nostra nuova macchina fotografica non ci conteniamo e abbiamo voglia di iniziare a scattare mille foto.
Almeno per me è stato così quindi mi sono creato l’occasione giusta per andare a fare due foto.

Qual’è stata l’occasione? Ma la visita di una mia amica, in sella alla sua bicicletta, nella mia zona di Roma.
Ecco subito nella mia mente che pende forma un itinerario da fare in bici. Itinerario che permetta a lei di vedere qualche bel posto e che io da neo-lomografo possa immortalare con la mia Diana nuova fiammante.

Prima tappa l’argine del Tevere tra campi agricoli.

Credits: emanu

Dai campi si sbuca direttamente davanti il castello di Giulio II, lo si aggira e ci si ritrova nella piazzetta del borghetto di Ostia Antica. Un luogo fermo nel tempo. Completamente alieno al caos e alla vita frenetica dell’ambiente circostante.

Credits: emanu

Dopo un veloce passaggio in pineta si sbuca finalmente sul mare del Lido di Ostia. Tanto sole e un bel gelato per rinfrescarsi.

Credits: emanu

written by emanu on 2012-07-19 in #world #locations

7 Comments

  1. sirio174
    sirio174 ·

    affascinanti i toni onirici della Diana... e che bel gattino che avevi in braccio!

  2. emanu
    emanu ·

    Io son lo scattista (fotografo mi pare esagerato) chi tiene il gatto è un'amica

  3. ponz
    ponz ·

    Siamo vicini?

  4. ponz
    ponz ·

    Siamo vicini?

  5. emanu
    emanu ·

    Di che zona sei?

  6. alessio-fiori06
    alessio-fiori06 ·

    Ciao, belle foto! io sono nuovissimo!!! Sono di Casalotti

    ciao

  7. emanu
    emanu ·

    Grazie, mille. Ben venuto!
    Ogni tanto passo per quella zona.

More Interesting Articles